Paolo Brosio non accetta la punizione del Grande Fratello Vip e smaschera Andrea Zelletta

La produzione ha deciso di dare una punizione al giornalista, ma lui si è arrabbiato molto. Ecco che cosa è successo

GF Vip: la produzione punisce Paolo Brosio

La settimana scorsa nella Casa del Grande Fratello Vip è entrato come nuovo concorrente Paolo Brosio. Quest’ultimo faceva parte del cast dall’inizio, ma ha contratto il Covid e ha trascorso un periodo di isolamento e di cure in ospedale. Adesso è tutto passato ed è pronto per questa nuova esperienza.

Peccato che in soli tre giorni ne abbia combinate di tutti i colori. Ha pronunciato frasi tipiche dell’intercalare toscano che per molti sono sembrate bestemmie, ha parlato ai concorrenti di molte cose che succedevano fuori e questo va contro il regolamento. Inoltre, ha pregato spesso e ad alta voce infastidendo sia il conduttore che altri concorrenti. Per questo Alfonso Signorini e la produzione hanno deciso di richiamarlo.

Per la violazione per regolamento, in particolare, la produzione ha deciso di metterlo d’ufficio al televoto. Ma Paolo Brosio non ha preso bene questa decisione da parte del Grande Fratello Vip.

Paolo Brosio non ci sta e va contro la produzione e Andrea Zelletta

Alfonso Signorini ha richiamato Paolo Brosio dicendo che aveva un patto di riservatezza con il Grande Fratello Vip che ha infranto. Lui ha rivelato che il programma si potrebbe allungare e ha svelato il nome dei nuovi concorrenti. Ma a seguito della sua punizione, il giornalista si è lamentato. Lui ha solamente confermato cose che i concorrenti già sapevano da un’altra persona “che è uscita e poi rientrata”.

Alfonso Signorini ha sviato il discorso ma Paolo Brosio ha continuato a parlarne con gli altri. Lui ha deciso di non fare nomi per ricambiare l’affetto degli altri coinquilini, ma ha detto chiaramente che non è stato lui a rivelare cose da fuori, lui ha solamente confermato. Ovviamente si riferiva ad Andrea Zelletta. Nella notte l’ex tronista, però, ha continuato a negare dicendo che è rimasto isolato e non sapeva nulla. Cosa che sappiamo non essere vera perchè quando è rientrato ha comunicato la classifica della Serie A, il nome di Selvaggia Roma e altro.

Brosio si è poi arrabbiato con Alfonso Signorini e la produzione dicendo che evidentemente gli autori non lo sopportano, che si è visto privare della sua fede, che vorrebbe tornare a casa e dire tutto ai giornali. Che cosa ne pensate?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!