GF Vip, sciopero dei microfoni in casa, tutti i concorrenti lo tolgono per protesta e gli autori si arrabbiano (FOTO)

Sciopero dei microfoni al GF Vip
Tommaso Zorzi

Questa notte, nella casa del GF Vip è accaduto un evento inaspettato, ovvero, tutti i concorrenti hanno partecipato al cosiddetto sciopero dei microfoni. Nello specifico, tutti i protagonisti si sono liberati dell’apparecchio elettronico in segno di protesta.

La produzione, chiaramente, non ha potuto fare a meno di intervenire, ma la situazione ha preso una piega inaspettata. I vipponi, infatti, non ne hanno voluto sapere, specie Tommaso Zorzi ha pronunciato delle frasi che hanno esilarato il popolo di Twitter.

Il motivo dello sciopero dei microfoni al GF Vip

I concorrenti del reality show di Canale 5 hanno trascorso una serata molto divertente in casa. In tale occasione, non è mancato il buon cibo e anche una dose copiosa di vino. La maggior parte dei protagonisti, dunque, era parecchio su di giri. Ad un certo punto, infatti, diversi di loro hanno cominciato ad esigere dallo staff che fosse introdotto in casa dell’altro vino. I portavoce della protesta sono stati soprattutto Tommaso Zorzi e Maria Teresa Ruta. I due hanno cominciato a gridare dinanzi una delle telecamere, implorando la produzione a procurargli da bere.

La scena è stata davvero esilarante, ma il fondo si è toccato poco dopo. Dato che la produzione non ha assecondato la richiesta dei concorrenti, hanno deciso di dare luogo allo sciopero dei microfoni per protestare contro il GF Vip. Tutti hanno rimosso l’apparecchio per spingere gli autori ad assecondare la loro richiesta. La produzione, allora, è intervenuta per redarguire tutti i partecipanti. (Continua dopo il post)

La reazione degli autori e del web

Un autore ha invitato tutti a indossare nuovamente i microfoni. Non ricevendo nessun riscontro da parte dei destinatari della ramanzina, l’autore ha detto che, se i vip non avessero indossato nuovamente le apparecchiature, avrebbero provveduto con delle squalifiche. A quel punto, però, il leader dello sciopero dei microfoni ha detto che il GF Vip non avrebbe certamente potuto squalificare tutti i concorrenti, pertanto, la strategia era quella di restare uniti.

Tale avvenimento ha entusiasmato moltissimo i telespettatori. Su Twitter, infatti, sono stati moltissimi i commenti da parte degli utenti. In molti hanno reputato geniale la trovata di Tommaso. Altri, invece, lo hanno addirittura etichettato come il miglior concorrente di questa edizione del reality show. Ad ogni modo, dopo la notte di baldoria, i concorrenti sono collassati nei propri letti stanchi e storditi anche dal vino.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!