L’importanza dell’inglese per il business aziendale

L’inglese è molto importante nel mondo del lavoro. Molte aziende, infatti, nel momento in cui si ritrovano a scegliere le persone a cui dare lavoro, tengono in maniera molto forte conto delle competenze che i futuri lavoratori possono avere nella lingua inglese.

Sono molti i settori lavorativi in cui la richiesta del saper parlare l’inglese è ritenuta come assolutamente indispensabile. In fin dei conti non possiamo ignorare che la lingua inglese si è affermata sempre di più come uno strumento fondamentale per comunicare anche con persone che parlano lingue differenti. A livello aziendale conoscere l’inglese bene consente di comunicare con l’estero e di approcciarsi meglio al mercato globale. Gli ultimi dati che si riferiscono alla diffusione della lingua inglese dimostrano proprio questa rilevanza.

I dati che mostrano l’importanza dell’inglese

Fare un test IELTS permette di inserirsi meglio nel mondo del lavoro. Dobbiamo pensare che, dai dati recenti che abbiamo sulla diffusione della lingua inglese, questa lingua nel mondo è parlata da 375 milioni di persone, che si riferiscono all’inglese come prima lingua.

A questo numero dobbiamo aggiungere tutti gli altri parlanti che conoscono l’inglese come seconda lingua. Non potrebbe essere che così, considerando che l’inglese è la lingua ufficiale di 75 Paesi in tutto il mondo.

Le ultime statistiche mettono in evidenza che una persona su quattro parla inglese. Ma si tratta di buone prospettive anche per il futuro, infatti si prevede che ben presto a livello globale l’inglese sarà studiato da due miliardi di persone.

Per il mondo del lavoro rappresenta un approccio fondamentale, perché è proprio ciò che serve per comunicare anche negli ambiti specialistici dei diversi settori. È molto stretto il legame a livello professionale fra la lingua inglese e i settori più innovativi, come per esempio quello dell’informatica e della tecnologia in generale.

Perché l’inglese accresce la competitività aziendale

L’inglese acquista un’importanza fondamentale quando si tratta di mirare alla crescita economica delle aziende. Senza dubbio un’impresa all’interno della quale i dipendenti siano in grado di parlare questa lingua straniera si dimostra più innovativa.

Quindi proprio per questo motivo può ritenersi anche più competitiva rispetto alla concorrenza. Tutto questo non fa altro che aumentare la redditività. Sono state svolte anche delle ricerche a questo proposito e si è visto come la conoscenza dell’inglese in ambito aziendale porti le imprese ad ottenere un valore economico aggiuntivo rispetto alle altre, valore che corrisponde a circa 128.000 dollari annuali, misurando le vendite e la produttività dell’azienda stessa.

Molti ritengono che l’inglese si possa considerare la lingua franca aziendale, a prescindere da quelli che possono essere considerati gli obiettivi di internazionalizzazione delle imprese.

È stato provato che l’uso dell’inglese nell’ambito lavorativo accresce il prestigio aziendale, migliora la comunicazione con i partner esteri, riducendo al minimo eventuali disservizi che potrebbero verificarsi. Saper comunicare l’inglese nel mondo del lavoro di un’azienda aumenta alcune caratteristiche essenziali, come la trasparenza, e si è visto come anche i clienti esteri risultino più soddisfatti, perché tutto questo li porta anche ad un processo di fidelizzazione.

Si hanno così molte più opportunità di accrescere le possibilità di business e di fare in modo che i lavoratori si inseriscano all’interno di un ambito multiculturale, che garantisce una visione più ampia.

Migliorare la promozione dell’inglese all’interno di un’azienda dà molte possibilità, perché in generale si traduce in un cambiamento di atteggiamento, sicuramente più aperto nei confronti delle nuove opportunità che si possono cogliere per raggiungere traguardi importanti a livello di business.

Ecco perché assume un’importanza fondamentale la formazione linguistica dei dipendenti, in modo da poter avere dei lavoratori che si dimostrino più dinamici e che concorrano in maniera consapevole a far raggiungere gli obiettivi aziendali.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!