Eve Audio Sc 305: Monitor NearField a tre vie

Eve Audio Sc 305

Eve Audio, pur confrontandosi in un mercato competitivo e ricchissimo di offerta come quello dei monitor da studio, si sta ritagliando un ruolo sempre più autorevole, e questo è senz’altro dovuto, oltre che alla qualità costruttiva, anche all’ampia gamma di modelli in catalogo.
Nell’offerta a tre vie, il modello SC 305 è il più abbordabile economicamente.

Il monitor si presenta nella sua naturale disposizione orizzontale, con il tweeter collocato centralmente e i due woofer a nido d’ape custom da 5 pollici ai lati.
Questi ultimi sono i medesimi montati nel modello SC 205 a due vie, così come medesimo è il tweeter ma qui governato da un magnete più grande, in modo da permettere una maggiore efficienza.
I woofer operano su differenti frequenze: quello posto esternamente opera come bass woofer e si occupa delle frequenze dai 50 fi no ai 350 Hz, quello interno si prende cura della banda compresa tra i 350 e i 3.000 Hz, frequenza
oltre la quale entra in gioco il tweeter.

Ognuno di questi driver è alimentato da tre distinti amplificatori da 50 Watt PWM.
Le dimensioni e il peso rendono questi monitor a tre vie tra i più contenuti della loro categoria.
Il pannello posteriore presenta un ingresso bilanciato XLR e uno sbilanciato RCA: il segnale è trasformato da analogico a digitale tramite il convertitore A/D Burr-Brown.
Il DSP dedicato gestisce il volume, i filtri e la fase.
L’unico controllo digitale rotativo e a pressione, situato sotto il tweeter, gestisce tutti i parametri di intervento (volume e fi ltri).
Per un minore livello di distorsione dei bassi, Eve Audio adopera quella che chiama Bass Port Design, un’apertura rettangolare dai bordi smussati posta sul pannello posteriore del cabinet.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!