Rosalinda torna a parlare dell’Ares Gate ma il GF Vip la censura, il web esplode: “Fatela parlare”

Rosalinda Ares Gate
Rosalinda Cannavò

In queste ore, nella casa del GF Vip Cristiano Malgioglio ha cominciato a fare delle domande a Rosalinda e al suo travagliato passato nell’Ares Gate. L’attrice si stava sbottonando gradualmente con il coinquilino facendo delle ulteriori confessioni.

Durante il dibattito, però, la regia del programma ha deciso di cambiare inquadratura mostrando ciò che stava accadendo in un’altra parte della casa. Questo atteggiamento da parte degli autori ha innervosito parecchio molti telespettatori e utenti di Twitter.

Le confessioni di Rosalinda sull’Ares Gate

Rosalinda è tornata a parlare dell’Ares Gate nella casa del GF Vip. Stavolta a farle delle domande è stato il nuovo arrivato Cristiano Malgioglio. Il cantante ha provato a capire per quale motivo la ragazza si sia fatta trascinare in un vortice così oscuro come quello. La Cannavò, allora, ha detto che all’epoca non aveva amici ed era completamente manipolata dalle persone che facevano parte di quel contesto. Loro le imponevano di non avere contatti con persone esterne alla loro cerchia.

Per tale ragione, i fine settimana lei era “costretta” a frequentare sempre gli stessi posti in modo da non rischiare di fare conoscenze esterne a quelle imposte dal sistema. Cristiano, allora, ha chiesto per quale ragione lei assecondasse questa volontà. Rosalinda ha detto di dare a se stessa la colpa di aver accettato di sottostare a questi ricatti velati. All’epoca, però, era molto debole psicologicamente, pertanto, si lasciava condizionare dal pensiero delle persone per cui lavorava.

La censura della regia

I membri dell’Ares Gate, inoltre, pare facessero delle promesse a Rosalinda e a tutte le ragazze come lei. Nello specifico, offrivano ricompense e successo in cambio della loro “obbedienza”. Malgioglio, poi, ha domandato alla Cannavò se fosse stata mai minacciata. Mentre lei stava per rispondere, però, la produzione del GF Vip ha cambiato inquadratura censurando il discorso della protagonista.

A quel punto, tutti i telespettatori che erano sintonizzati con la casa del reality show hanno sbottato sui social. Molte persone hanno criticato il comportamento degli autori e li hanno esortati a lasciare che la ragazza racconti e, se fosse il caso, denunci tutto quello che ha vissuto. Ad ogni modo, l’inquadratura è tornata nel salotto solo una volta ultimato il discorso inerente questo delicato tema. In quel momento i concorrenti erano intenti a cimentarsi nella messa a punto delle decorazioni natalizie da inserire nella casa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!