Alfonso Signorini rompe il silenzio sulle presunte irregolarità del televoto del Grande Fratello Vip

GF Vip nuovi concorrenti
Alfonso Signorini

Continua la polemica sul televoto strano, e per certi versi irregolare, dell’ultima puntata del reality. Ecco che cosa sta succedendo e le parole del conduttore

GF Vip: televoto falsato, la polemica

Lunedì scorso è andata in onda una puntata di Grande Fratello Vip e con molta sorpresa da parte di tutti Dayane Mello è risultata la preferita del pubblico a casa. La sorpresa è stata grande perchè in realtà sui social la modella brasiliana non è molto apprezzata visto il suo comportamento incoerente nella Casa.

Ma inaspettatamente ha avuto una percentuale di preferenze molto più alta rispetto a quella di Tommaso Zorzi, il preferito del pubblico da mesi. Sui social è ripresa la polemica sulle irregolarità del televoto.

Infatti, questo era avvenuto anche qualche settimana fa quando Adua Del Vesco si era salvata dalla nomination per una marea di voti arrivati dalla Spagna. Questa volta sono arrivati in massa dei voti dal Brasile. Che cosa succede? In pratica le persone che sostengono Dayane Mello creano profili e mail falsi per poter avere la possibilità di votare attraverso il sito del Grande Fratello Vip tutte le volte che vogliono. In questo modo possono votare all’infinito e scavalcare il limite di 6 voti per ogni profilo.

Alfonso Signorini interviene sulla polemica

Alfonso Signorini è intervenuto a Casa Chi sull’argomento dal momento che molte persone hanno scritto anche a lui descrivendo le irregolarità del televoto e il modo di operare delle fan brasiliane. Il conduttore ha detto che c’è differenza tra il televoto (da telefono) e dal voto tramite app o sito del Grande Fratello Vip.

Il conduttore ha spiegato che non è di sua competenza ma della produzione. Questa, però, gli ha spiegato che mentre il televoto è valido solo per maggiorenni residenti in Italia, i voti su internet sono aperti a tutti. Quindi non si può fare niente.

Tuttavia, rileggendo il regolamento delle votazioni non c’è scritto che i voti su app e sito sono liberi a tutti. Non c’è nessuna menzione o distinzione tra le due modalità. Ma è evidente che creare mail e profili multipli per votare centinaia di volte non è corretto. Voi che cosa ne pensate? Vedremo se la produzione deciderà di fare qualcosa in merito oppure lasciare tutto così com’è.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!