Eleonora Brigliadori tuona: “Vaccino Covid? C’è la tecnologia di Satana, preferisco morire”

Eleonora Brigliadori torna a tuonare

Come tutti ben sanno da gennaio 2021 nel nostro Paese finalmente prenderà il via la campagna di vaccinazione per il Covid-19. Tra coloro che non se lo faranno c’è Eleonora Brigliadori, fruttariana e convinta no-Vax.

L’ex volto del piccolo schermo senza mezze misure ha dichiarato: “Chi oggi gioca a fare Dio, è veramente da fermare: ma io non permetterò a nessuno di incrinare la mia anima e di bloccare la mia evoluzione e sono pronta a morire se qualcuno avrà l’ardire di obbligarmi ad alcunché”. Ma andiamo a vedere nello specifico cos’altro ha dichiarato la donna a Adnkronos.

L’ex volto del piccolo schermo contro la vaccinazione da Coronavirus

Eleonora Brigliadori ha un grosso seguito di fan sui suoi canali social che, come lei rifiutano l’obbligo dei vaccini. Di recente, l’ex annunciatrice televisiva attraverso una lunga intervista all’AdnKronos ha espresso il suo punto di vista sul vaccino per il Coronavirus.

“Ci saranno molte persone che, come me, preferiranno la morte, perché morire in Cristo vuol dire risorgere, mentre chi per paura venderà la sua anima a Satana non potrà più ascendere ai mondi spirituali, ma solo dare vita a un mondo degenerato”, ha affermato la donna al giornalista del noto portale web.

Per Eleonora Brigliadori è una tecnologia satanica

Intervistata da Adnkronos, per Eleonora Brigliadori ci sarebbe una tecnologia diabolica dietro i vaccini per il Covid-19. Secondo l’ex annunciatrice televisiva questo è il più profondo attacco che si possa fare alla vita umana. Qualcosa che non viene mai detto da nessun telegiornale, da nessun giornale e da nessuna rivista è che la tecnologia satanica che è stata scoperta pochi anni fa è entrata in questo nuovo vaccino. Per la donna, quest’ultimo modifica profondamente la tecnica dei vaccini precedenti e che distruggerà il genoma umano.

“Segna l’apertura dei sigilli che sono sacri e che non dovrebbero essere toccati da nessun uomo che non li modifichi attraverso una pura azione spirituale, in piena libertà e con la collaborazione di Cristo, come Cristo comanda e come comanda la legge di Dio”, ha concluso la Brigliadori. Non è vla prima volta che l’ex volto televisivo fa delle uscite del genere è ovviamente viene sempre criticata dal popolo del web.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!