Cristiano Malgioglio smaschera il GF Vip, domanda spiazzante a Urtis: “Tu quante puntate hai di contratto?” (VIDEO)

Cristiano Malgioglio contro il GF Vip
Cristiano Malgioglio e Giacomo Urtis

In queste ore, nella casa del GF Vip, Cristiano Malgioglio ha pronunciato delle frasi davvero pesanti sul reality show. Nello specifico, il cantante, durante una conversazione con Giacomo Urtis, ha parlato dell’esistenza di un contratto con la produzione nel quale fosse inserito il numero di puntate esatte da fare.

Le parole del paroliere, dunque, hanno lasciato intendere che i Vip debbano rimanere nella casa per un periodo di tempo prestabilito. Se così fosse, allora, le nomination sarebbero completamente farse. Ecco cosa è emerso.

La confessione di Cristiano Malgioglio sul contratto

Cristiano Malgioglio è il vero uragano di questa edizione del GF Vip. L’artista siciliano non è certamente solito avere freni, sta di fatto che spesso pronuncia tutto quello che gli passa per la testa. Durante una chiacchierata in salotto con Giacomo Urtis, infatti, il protagonista si è lasciato scappare delle frasi alquanto compromettenti sul reality show di Canale 5. In particolar modo, il cantante ha chiesto a Giacomo quante puntate lui avesse.

Il chirurgo, però, in un primo momento è rimasto interdetto ed ha chiesto al suo interlocutore se si riferisse al numero di puntate fatte fino a questo momento. Cristiano, però, ha incalzato dicendo che stesse facendo riferimento alle puntate stabilite da contratto. In quel momento, lo sguardo di Giacomo è diventato glaciale e i microfoni hanno cominciato a dare problemi non consentendo agli spettatori di udire le loro parole. (Continua dopo il video)

Compromessa la credibilità del GF Vip

Dopo pochissimi secondi, poi, l’inquadratura è stata interrotta e si è passati ad altro. Lo scivolone di Cristiano Malgioglio, dunque, sembra abbia compromesso drasticamente la credibilità del GF Vip. Il fatto che i concorrenti siano vincolati ad un contratto, anche piuttosto meticoloso, è cosa ben nota. Tuttavia, sarebbe davvero strano se, tra le varie clausole, fosse stabilito anche il numero di puntate da fare.

Questo, infatti, renderebbe completamente vani i televoti, durante i quali ci sono persone che esprimono la loro preferenza e spendano anche del denaro. Ad ogni modo, durante la chiacchierata con Urtis, il paroliere ha alluso al fatto che il suo interlocutore avesse 10 puntate da contratto. Come si comporterà adesso il GF Vip, farà in modo che la “profezia” di Cristiano non si avveri facendo uscire Giacomo o prima o dopo le 10 puntate? Non ci resta che attendere per scoprirlo e per vedere se Alfonso giustificherà in qualche modo queste insinuazioni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!