Ambra Angiolini furiosa con Mediaset: “Inizia direttamente alle 22:30, la gente non deve stare sveglia per seguirlo”

Delusione per la fiction con Angiolini e Pasotti

La seconda e forse l’ultima stagione de Il Silenzio dell’Acqua è giunta al termine. Infatti, la fiction con protagonisti Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti ha salutato i telespettatori della rete ammiraglia Mediaset confermando gli ascolti risicati. Il quarto ed ultimo appuntamento, infatti, è stato seguito da soli 2.283.000 spettatori con il 10,9%. C’è da dire però, che la serie si è dovuta scontrare con una concorrenza agguerrita.

Lo sceneggiato thriller aveva fatto il suo debutto al venerdì sera ma, a causa dei dati Auditel sotto le aspettative, i vertici del Biscione hanno deciso di spostarla al mercoledì ma anche in questa seconda opzione la partenza si è avvicinata intorno 22 anche per via della chiusura ritardata del tg satirico Striscia la Notizia. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa è accaduto di recente.

La rabbia di Ambra Angiolini

Il pessimo trattamento riservato a Il Silenzio dell’Acqua 2 Il ha fatto storcere il naso alla protagonista femminile, ovvero Ambra Angiolini. Quest’ultima infatti, ha mostrato tutto il suo disappunto contro i vertici Mediaset sfogando la sua rabbia con delle Stories su Instagram. “Ma perché non iniziamo direttamente alle dieci e mezzo a questo punto? Tanto è un thriller, che problema c’è? La gente non deve stare sveglia per seguirlo! È pure l’ultima puntata, grazie!“, ha asserito l’ex ragazza di Non è la Rai.

La professionista aveva detto la sua anche durante la seconda puntata, subito dopo il cambio di programmazione. In quell’occasione però, l’ex di Francesco Renga aveva usato un tono ironico: “Chi è stato? Aspetto voi per risolvere il caso. Stasera alle 21.40 su Canale 5 Il Silenzio dell’Acqua 2, il GF Vip ed anche All Together Now”.

La reazione di Giorgio Pasotti

Il cambio di programmazione de Il Silenzio dell’Acqua non aveva portato nessun miglioramento in termini di ascolto. A tal proposito, oltre ad Ambra Angiolini anche il collega Giorgio Pasotti ha detto la sua. Il noto attore in quell’occasione aveva rilanciato il commento di una telespettatrice: “Dear Piersilvio, sappi che anche se Il Silenzio dell’Acqua me lo sposti alle sei di domenica mattina io me lo vedo lo uguale. Ciao e discreta serata”. Dichiarazione a cui il professionista aveva aggiunto la seguente frase: “Tweet vincitore!!”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!