Mara Venier rimprovera Stefano De Martino in diretta tv: “Sei un figlio di…”

Mara Venier riprende Stefano De Martino a Domenica In

Nonostante il periodo natalizio, Mara Venier continua imperterrita ad andare in onda su Rai Uno con Domenica In. Una stagione ricca di successi per la professionista veneta visto che il format domenicale è il più visto della televisione italiana. Tra i tanti ospiti sia in studio che in collegamento anche Stefano De Martino, che tra qualche settimana tornerà sul piccolo schermo con la nuova edizione di Stasera Tutto è Possibile.

L’ex marito di Belen Rodriguez è stato rimproverato dalla padrona di casa, ovviamente in modo ironico: “Sei proprio un figlio di buona donna”. Tutto è partito perché il ballerino napoletano ha letto una lettera dove Biagio Izzo viene dipinto non in maniera idilliaca nonostante lui ha detto che è un suo caro amico.

 La lettera di Stefano e Biagio Izzo a Domenica In

Nell’appuntamento pre-natalizio di Domenica In, la conduttrice veneta ha invitato in studio Stefano De Martino. Quest’ultimo, dopo l’esperienza a Made In Sud, il prossimo anno è che si è pronto per tornare in onda con Stasera Tutto è Possibile in onda sulla seconda rete Rai insieme a molti volti noti che fanno parte del mondo dello spettacolo. Proprio l’ex di Belen Rodriguez, in compagnia del suo caro amico e collega Biagio Izzo ha letto una lettera speciale a Babbo Natale.

Una missiva molto lunga tanto che alla fine la professionista veneziana li ha bloccati per dire: “Non so dove andiamo a parare”. In pratica, entrambi leggevano un testo con una serie di giochi di parole e battute che avevano delle sfumature maliziose.

De Martino annuncia la darà d’inizio di Stasera Tutto è Possibile

Ospite a Domenica In di Mara Venier, il professionista partenopeo Stefano De Martino ha fatto un annuncio che riguarda la sua vita lavorativa. In pratica, nella trasmissione leader d’ascolti della domenica pomeriggio di Rai Uno, il ballerino ha detto che dal prossimo 12 gennaio ripartirà Stasera Tutto è Possibile.

Naturalmente la presenza del pubblico sarà rigorosamente ridotta per già dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. Ora c’è da capire come faranno a giocare i personaggi dello spettacolo visto che è girato i contatti e avvicinamenti. Cosa si saranno inventati gli autori? Staremo a vedere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!