I momenti più trash del 2020: dallo schiaffo del Papa, alla spesa sui tacchi e tanto altro (VIDEO)

I momenti più trash del 2020
I momenti più trash del 2020

Il 2020 è stato certamente un anno diverso dal solito, ma per sdrammatizzare, vediamo quali sono stati i momenti più trash di questi 12 mesi. Il primo è, sicuramente, lo schiaffo che Papa Francesco diede ad una donna cinese.

Poi ci sono stati gli esilaranti momenti vissuti a Sanremo 2020 tra Bugo e Morgan, per poi arrivare ad alcuni episodi avvenuti al GF Vip e a Temptation Island. In questo anno sono nate anche delle star, come ad esempio Angela da Mondello e Carimadituttoedipiù. Vediamo tutto nel dettaglio con tanto di video.

I primi 5 momenti trash del 2020

Tra i momenti trash di questo 2020 non possiamo che annoverare lo schiaffo del Papa. In occasione di un incontro con i fedeli, il pontefice venne strattonato da una cinese, intenta a baciargli la mano e lui le diede uno schiaffo. Quello è stato ironicamente considerato il momento scatenante della pandemia da Coronavirus.

Il secondo episodio, invece, è accaduto sul palco dell’Ariston nella 70esima edizione del Festival di Sanremo. Bugo e Morgan si stavano esibendo quando, improvvisamente, il secondo modificò il testo della canzone per protestare contro il suo collega. La scena finì con Bugo che scappò via e Marco Castoldi che continuò a ripetere la frase divenuta, ormai, cult, “Che succede?” (Clicca qui per il video)

Al terzo posto, non per importanza bensì per cronologia, troviamo le sfilate trash della mamma di Luigi Favoloso e, soprattutto, le interviste di Nina Moric. Tutti ricorderanno quando la modella provò a leggere i messaggi intercorsi tra lei e il suo ex ma finì per non far capire nulla né ai presenti in studio né ai telespettatori.

Al quarto posto, invece, c’è la rissa sfiorata tra Antonella Elia e Valeria Marini nell’edizione del GF Vip dello scorso marzo. L’attuale opinionista del programma ha sbottato contro la coinquilina arrivando a strattonarla. (Clicca qui per il video)

Restando in tema di reality show, poi, passiamo ad alcuni avvenimenti accaduti nell’edizione di Temptation Island di luglio. Il momento più cult è stato quello in cui la fidanzata Sophia parlò di sé in terza persona e sempre Antonella Elia le chiese a chi si stesse riferendo.

Gli altri episodi esilaranti

Sempre a Temptation Island, ma nell’edizione successiva, invece, ci sono state le liti tra Anna e Andrea, le quali sono state arricchite dagli interventi di Lorenzo.

Nell’estate 2020, però, ci sono stati molti momenti trash tra cui il tormentone di Angela da Mondello che disse: “Non ce n’è coviddi”. O, ancora, Carimadituttoedipiù con la sua seguente frase cult.

Infine, possiamo annoverare il tutorial su come fare la spesa in modo sexy e, infine, la querelle tra Amadeus e Morgan in occasione della presentazione dei nuovi cantanti della 71esima edizione del Festival.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!