Avete presente Giosuè de La Vita è bella? Ecco come è diventato oggi (FOTO)

La Vita è bella Giosuè
Giosuè

Ieri, 2 gennaio, è andato in onda il film La Vita è Bella di Roberto Benigni in cui è presente anche il piccolo Giosuè. Si tratta di un capolavoro del cinema ambientato nella Seconda Guerra Mondiale incentrato sulla vita di un uomo ebreo che, nonostante tutto, ha sempre cercato di vedere il lato positivo della vita.

Ad ogni modo, sono passati 23 anni dall’uscita di tale film, pertanto, anche il piccolo Giosuè è radicalmente cambiato. Scopriamo insieme come è diventato il ragazzino e cosa fa adesso.

La Vita è bella e il ruolo di Giosuè

La Vita è bella è un film del 1997 che narra la storia di Guido, Dora e del piccolo Giosuè. Quest’ultimo è il figlio della coppia, il quale finisce insieme a suo padre in un campo di concentramento durante l’assedio tedesco. Il ragazzino, però, è ignaro della terribile realtà che sta affrontando, in quanto suo padre riesce egregiamente a trasformare la terribile esperienza in un gioco, il cui premio finale è un carrarmato vero. Il film si sviluppa attraverso momenti divertenti, tristi e pieni di riflessioni, ma il filo conduttore è unico, cogliere il lato positivo anche nelle situazioni più drammatiche.

Ad ogni modo, a colpire il pubblico è, soprattutto, il ruolo del piccolo Giosuè, un ragazzino che, seppur così piccolo, riesce perfettamente a recitare il suo ruolo senza errori e indugi. L’attore che lo interpreta si chiama Giorgio Cantarini. Lui è nato a Orvieto nel 1992. Nel 1997 ha recitato ne La Vita è bella e tre anni dopo, invece, ha interpretato il ruolo del figlio di Massimo Decimo Meridio ne Il Gladiatore.

Cosa fa adesso e com’è Giorgio Cantarini

Nell’anno 2005, invece, ha partecipato come protagonista del programma di Milly Carlucci Ballando con le stelline. Giorgio si è diplomato al liceo classico e dopo è stato ammesso al Centro Sperimentale di Cinematografia. La sua carriera nel mondo dello spettacolo non è affatto finita qui. Nel 2014, infatti, ha partecipato al documentario “Protagonisti per sempre” di Mimmo Verdesca. Nell’anno successivo, invece, ha partecipato alla webserie della Rai “Adotta uno studente”.

Attualmente, il piccolo Giosuè de La Vita è bella vive a New York e svolge ancora la professione di attore. Il suo è divenuto un volto storico, ma siete curiosi di vedere come si è evoluto quel faccino così tenero e ingenuo? Di seguito sono presenti alcuni scatti ricavati dal profilo Instagram ufficiale di Giorgio Cantarini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgio Cantarini (@giorgiocantarini)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgio Cantarini (@giorgiocantarini)

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!