GF Vip, la reazione di Andrea Zelletta alla diffida di Natalia Paragoni: “Non voglio darla vinta e andare via”

Continua il Capri Gate

La settimana scorsa al Grande Fratello Vip 5 si è affrontato il cosiddetto Capri Gate, ovvero la rivelazione di Dayane Mello su Natalia Paragoni. Nello specifico, la modella brasiliana all’interno della casa più spiata d’Italia ha insinuato che l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne avrebbe tradito Andrea Zelletta con un noto ereditiere milanese. Il tutto sarebbe accaduto la scorsa estate a Capri.

Insinuazione che ha trovato conferma anche da Giacomo Urtis, mentre Tommaso Zorzi ha fatto il nome del presunto amante dicendo che era un suo ex compagno di scuola. Per questo motivo sette giorni fa la Paragoni è entrato nell’appartamento di Cinecittà per avere un confronto con il ragazzo. Quest’ultimo crede alla sue parole e al suo amore.

La diffida di Natalia Paragoni

A distanza di una settimana gli autori del Grande Fratello Vip 5 e Alfonso Signorini hanno chiesto a Natalia Paragoni di entrare nuovamente nella casa per avere un altro confronto. Stavolta però, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne non si è presentata in studio. Anzi, il conduttore ha informato Andrea Zelletta che la sua dolce metà ha diffidato il programma a continuare a parlare di tale argomento.

“Ti dico anche che ci ha fatto arrivare una diffida in cui ci chiede di non affrontare questo argomento. La sua richiesta ci ha colto di sorpresa e non me l’aspettavo una reazione così formale e dura, anche nei tuoi confronti. Il fatto che lei non voglia essere qui a guardarti negli occhi desta un po’ di stupore”, ha detto il direttore del settimanale Chi.

La reazione di Andrea Zelletta

Al termine della lunga diretta del Grande Fratello Vip 5, Andrea Zelletta è apparso molto tranquillo. “Alla fine io sono sereno. Alfonso mi ha detto che posso andarmene, ma l’ha fatto nel senso che posso farlo se non sto bene. L’ho apprezzato, però uscire vuol dire darla vinta a un qualcosa che non c’è secondo me. Sta qui che io mi impunto. Non voglio darla vinta e andare via”, ha asserito il gieffino. Quest’ultimo inoltre, ha detto che Natalia avrà avuto le sue motivazioni per farlo.

Quindi, se lui avesse avuto cose da chiarire sarebbe uscito. “Comunque io non credo che lei si sia tirata indietro. Forse mi ha tutelato o non ha voluto riparlare di questa storia“, ha affermato l’ex tronista di Uomini e Donne. Ad intervenire nella notte anche Giulia Salemi che ha detto: “Amore sono scioccata della diffida. Questa cosa ha avuto una risonanza fuori, sarà uscito il nome. Tu l’hai difesa, tutelata e hai detto che credi a lei, più di così non può volere. Io però fossi in lei sarei venuta, anche solo per rivedere il mio ragazzo e rassicurarlo“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!