Grande Fratello Vip: gaffe di Alfonso Signorini nell’incontro tra Giacomo Urtis e il padre

GF Vip si allunga
Alfonso Signorini

Durante l’incontro tra il chirurgo dei vip e il padre, il conduttore si è lasciato andare ad una serie di frasi per molti discutibili. Ecco di che cosa si tratta.

GF Vip: Giacomo Urtis e il difficile rapporto con il padre

Giacomo Urtis era entrato nella Casa del Grande Fratello Vip settimane fa come ospiteper poi diventare un concorrente ufficiale della quinta edizione. Tuttavia, i suoi compagni di avventura l’hanno sempre nominato perchè colpevole di esporsi troppo poco. Nella puntata che è andata in onda lunedì 4 gennaio Giacomo è stato eliminato definitivamente dal programma ma prima Alfonso Signorini gli ha fatto una sorpresa e gli ha fatto incontrare i genitori.

Il conduttore ha voluto parlare con il chirurgo dei vip del rapporto con mamma e papà e ha rivelato che con la mamma ha un grande amore, mentre con il papà ci sono dei problemi perchè l’uomo non accetta il fatto che lui sia gay, la vede come una malattia. Giacomo ha confermato che il padre non lo ascolta e non vuole sentire ragioni.

Infatti, l’incontro con la mamma è andato molto bene, si sono abbracciati attraverso il vetro e si sono parlati di affetto e amore. Invece, quando è entrato il padre l’atmosfera è cambiata. L’uomo si è detto contento di vedere il figlio stare bene per poi dire: “Questa è una bella esperienza, tanti amici, tante belle ragazze“. E proprio qui è poi intervenuto Alfonso Signorini.

Gaffe di Alfonso Signorini: l’omosessualità è una scelta?

Quando il padre di Giacomo Urtis ha parlato di belle ragazze, il conduttore è intervenuto chiedendo all’uomo il motivo di questo suo rifiuto nei confronti della sessualità del figlio. Lui ha risposto di non essere chiuso ma è un fatto di “sopravvivenza della specie“, il figlio doveva “continuare la specie umana“. A quel punto Alfonso Signorini ha provato a discutere dell’argomento ma nel farlo ha parlato di “scelta”.

Ecco le sue parole: “Lei non accetta la sua scelta. Se suo figlio ha scelto diversamente lei si oppone? Spero di no, mio padre quando ha saputo di questa mia scelta mi ha detto che per lui va sempre bene e mi ha abbracciato“. La parola “scelta” ha innescato critiche nel web: di certo non si sceglie di chi innamorarsi. Voi che dite?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!