L’importanza del social media marketing oggi

Con la locuzione social meda marketing si intendono tutte le attività di marketing che si svolgono sui social. Se fino a qualche tempo fa tali attività potevano essere svolte anche con il “fai da te” da una lunga serie di imprese, oggi le cose funzionano in modo assai diverso. Prima di tutto perché ormai la maggior parte delle aziende ha un profilo sui social e si occupa, in una certa misura, di social media marketing. Questo porta molti dei messaggi pubblicati ad affogare in un mare di altri messaggi, rendendo sempre più difficile ottenere lo scopo prefissato, ossia raggiungere i potenziali clienti.

A cosa serve il social media marketing

Analizzando la definizione di social media marketing si nota come tale pratica ne comprenda altre a sua volta. Fare social media marketing significa avere a disposizione un profilo aziendale su canali social selezionati, ma anche condividere regolarmente contenuti, stimolare l’attività sulle pagine social aziendali da parte dei potenziali clienti, pubblicare promozioni ma anche messaggi quotidiani, in modo da favorire la propria presenza sulle pagine del singolo social. Oltre a questo molte aziende si attivano anche promuovendo prodotti, e più in generale il proprio brand, anche attraverso altre tipologie di attività; come ad esempio l’utilizzo di video virali; oltre al tentativo di instaurare con i propri potenziali clienti una relazione duratura. Di fatto si tratta di avvicinarsi al potenziale cliente, nel tentativo di farlo diventare un cliente fedele ed affezionato.

Come si fa social media marketing

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, in passato molte aziende consideravano il social meda marketing un’attività semplice da svolgere. In realtà molte lo fanno anche oggi, soprattutto quando si tratta di piccole realtà locali, pensiamo ad esempio al bar di quartiere o al piccolo negozio di alimenti per animali. Per queste realtà in effetti non esiste una vera e propria strategia di marketing, utilizzano i social solo come primo contatto con i clienti, o come cassa di risonanza per promozioni e offerte del momento. In molti casi il profilo social dell’azienda è l’unico metodo di contatto online con quella realtà. Chi invece utilizza i social come canale per fare marketing online solitamente si affida a società di consulenza esterne. Anche perché in questo modo è possibile inserire i messaggi sui social all’interno di una strategia più complessa e articolata; che aiuta non solo nel momento contingente, ma anche a lungo termine.

L’autorevolezza di un brand

Attraverso i social non solo si fa marketing attivo, ma si ha la possibilità di costruire una precisa immagine di un brand, di un’impresa, di una realtà commerciale. Anche in questo caso stiamo parlando di una strategia ampia, che non riguarda semplicemente la possibilità di pubblicare sui social i contatti di un’azienda o le offerte del momento. Si tratta invece di fare in modo che la potenziale clientela veda una realtà imprenditoriale sotto un particolare punto di vista. Si tratta di fornire all’azienda una precisa identità, attraverso la sua visibilità sui social. Chiaramente è importante a tale scopo anche fornire alla singola realtà un’identità precisa, uno stile proprio, una visione d’insieme che si possa facilmente identificare.

Come si fa social media marketing

Le strade del social media marketing sono varie; un’azienda può decidere di percorrerle tutte, così come scegliere di preferirne solo alcune. Si va dalla promozione del proprio marchio, attraverso la pubblicazione di storie e immagini, ma anche mettendo in atto strategie che comprendono l’attività degli influencer, fino alla social media promotion, ossia la pubblicazione di offerte speciali o di specifiche promozioni del momento.

Le strategie di social media marketing

Con il passare del tempo sempre più aziende stanno approfittando dei social non tanto per le offerte, quanto piuttosto per mantenere uno stretto contatto con la propria clientela. Per farlo è necessario mettere in atto specifiche strategie, che necessitano di una grande competenza nel settore. Si parte solitamente da un preciso piano editoriale, che solitamente coinvolge diversi attori, pronti a pubblicare regolarmente nuovi contenuti. L’esperto di social media marketing deve costruire un rapporto duraturo con la singola community, per farlo oltre alla regolarità è importante anche puntare sulla qualità del materiale pubblicato. Un’altra parte del social media marketing comprende poi l’advertising, quindi la pubblicazione di messaggi pubblicitari, non solo sul singolo profilo social aziendale, ma anche su altre pagine.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Sabrina Boni: Sono una ragazza qualsiasi, per hobby scrivo, a volte bene a volte meno bene, a voi il giudizio. Sono per indole abituata a dire ciò che penso, questo a volte mi rende antipatica ad alcuni, ma come si sa la verità a volte fa male....