Beatrice Valli, confessione shock sui social: attacchi di panico e cisti nella testa

Beatrice Valli
Beatrice Valli

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha parlato di alcuni aspetti della sua vita privata rivelando problemi di salute delicati. Ecco di che cosa si tratta.

Beatrice Valli: le confessioni sui problemi di salute

Abbiamo conosciuto Beatrice Valli a Uomini e Donne un po’ di anni fa quando aveva deciso, appena 19enne di andare a corteggiare Marco Fantini. Lui non si fidava di lei ma gli piaceva molto e alla fine l’ha scelta. Beatrice aveva un bambino piccolo, poi con Marco è diventata mamma altre due volte, delle piccole Bianca e Azzurra.

Oggi Beatrice e Marco sono affermati infuencer e lavorano nel mondo della moda. In questi anni non sono mancate le polemiche su di loro, in particolare su Beatrice, per cose dette sui social. Tuttavia, lei ha sempre voluto essere normale, raccontando anche percorsi di vita molto difficili. Sappiamo già che la terza gravidanza è stata molto difficile per lei, che ha avuto dei ricoveri in ospedale in questi anni. Ma nelle ultime ore ha rivelato altre cose molto personali.

Beatrice: ‘Ho sofferto di attacchi di panico e ho una cisti nella testa’

Rispondendo alle domande di chi la segue su Instagram Beatrice ha confessato di aver sofferto di attacchi di panico. Ovviamente in molti le hanno chiesto maggiori dettagli e lei li ha accontentati. Ha raccontato che la prima volta che le è successo è stata in seconda media. Dopo un terribile mal di testa è andata in bagno e ha cominciato a sudare e tremare, gli insegnanti l’hanno trovata, lei è svenuta e si è risvegliata in ospedale. Non hanno trovato nulla, ma dopo qualche mese è successo di nuovo.

Lì il ricovero è stato più lungo con controlli più approfonditi e hanno scoperto una cisti di due centimetri nella parte destra della testa. Questo non aveva a che fare con gli attacchi di panico, ma è un altro problema. Per quanto riguarda gli attacchi di panico ha continuato a soffrirne per anni a distanza di pochi mesi, ha chiesto aiuto, ha fatto un lavoro su se stessa e adesso se ne è liberata da tre anni.

Per quanto riguarda la cisti, invece, questa è inoperabile perchè su un capillare e per lei sarebbe un problema sbattere la testa. Per questo deve fare controlli periodici con contrasto per tenere la situazione sotto controllo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!