Salvo Veneziano sul GF Vip: “Signorini e Pupo hanno avuto una lite furiosa” poi retroscena sul suo colloquio

Salvo Veneziano sul GF Vip
Salvo Veneziano

Salvo Veneziano ha rilasciato un’intervista in cui è tornato a parlare della sua esperienza al GF Vip. Ormai è noto l’astio che l’ex gieffino nutre nei confronti del reality show, tuttavia, quello che ha confessato in queste ore è davvero sorprendente.

Il pizzaiolo ha svelato dei retroscena inerenti la sua squalifica, ha menzionato delle lite accadute dietro le quinte tra Signorini e Pupo e non solo. Il protagonista si è anche scagliato contro il conduttore e alcuni attuali concorrenti. Vediamo tutti i dettagli.

Cosa accadde al colloqui tra Salvo e Alfonso

Nel corso dell’intervista, Salvo Veneziano ha fatto delle confessioni inedite sul GF Vip. In primo luogo, il protagonista ha parlato della sua squalifica ed ha detto di essersi sentito una pedina. Per avvalorare la sua tesi, già espressa in precedenza, l’uomo ha rivelato il contenuto della conversazione avuta con il conduttore prima che entrasse in casa. Alfonso gli chiese se fosse stato incuriosito da qualche compagna d’avventura. Lui, però, in quanto sposato, ci tenne a rimarcare questo concetto e a ribadire che, se fosse stato single, sicuramente si sarebbe lasciato tentare. Alfonso sorrise divertito.

Non ricevendo alcun richiamo all’epoca, Salvo credeva che non ci sarebbero state ripercussioni neppure in seguito, ma così non è stato. Quando Salvo riportò gli stessi concetti in casa, venne squalificato. Nell’apprendere questa decisione, il concorrente chiese un confronto dietro le quinte con il conduttore. In tale occasione, entrambi scoppiarono in lacrime, ma da quel momento in poi, l’opinione dell’ex gieffino verso Alfonso cambiò radicalmente.

La lite fuori onda al GF Vip tra Signorini e Pupo

Salvo Veneziano, inoltre, ha svelato che durante un fuori onda del GF Vip, Signorini e Pupo avessero avuto una lite furibonda in quanto il cantante avesse osato difendere lo squalificato. Questo atteggiamento da parte del giornalista, dunque, è stato reputato da Salvo come un vero colpo basso. Il protagonista dell’intervista, poi, ha commentato anche questa edizione del reality show ed ha ammesso che, ancora una volta si sono fatti trattamenti differenziati.

A tal proposito, non comprende come sia possibile che Oppini e la Mello non siano stati squalificati, mentre Leali, Dosio, Bettarini e Nardi si. Il siciliano ci ha tenuto a precisare di non avere nulla contro la macchina del GF, bensì contro coloro i quali esercitano un potere arbitrario prendendo decisioni ingiuste. Tra tali scelte insensate, ad esempio, ci sarebbe anche il lasciare Antonella Elia a ricoprire il ruolo di opinionista quando, in realtà, è una persona molto violenta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!