Salvo Veneziano contro Pierpaolo Pretelli: “Senza la coppia lui non esiste, il Taricone della situazione”

Salvo Veneziano contro Pierpaolo Pretelli

Oltre a Stefano Bettarini che ha aperto una causa, anche Salvo Veneziano sembra essere scatenato contro il Grande Fratello Vip 5 e alcuni suoi concorrenti. In una recente intervista al portale SuperGuidaTv, il pizzaiolo siciliano ha espresso un parere negativo nei confronti di Pierpaolo Pretelli. “Sta giocando in una maniera incredibile. Vuole fare il Taricone della situazione ma di Pietro ce n’è uno solo. Non è più credibile””, ha tuonato l’ex gieffino.

Quest’ultimo, in pratica, accusa l’ex Velino di Striscia la Notizia di aver strumentalizzato i suoi flirt all’interno della casa più spiata d’Italia solo per strategia. “Senza la coppia, lui non esiste”, ha continuato l’imprenditore. Lui non ha apprezzato per niente il comportamento assunto con  Elisabetta Gregoraci: “Ha recitato e di lei non gliene fregava proprio niente. Ha finto con lei”.

Il pizzaiolo diffidato da Giulia Salemi: il motivo

Dopo aver diffuso un video alquanto discutibile su Giulia Salemi, il legale di quest’ultima ha diffidato Salvo Veneziano. L’ex gieffino a SuperGuidaTv ha detto di essere rimasto molto sorpreso dalla reazione che ha scatenato, perché secondo lui era solo una provocazione.

“Non volevo puntarle il dito additandola come una poco di buono”, ha sottolineato il pizzaiolo, rivelando anche di voler solo smascherare la strategia di Giulia Salemi che secondo lui si comporta allo stesso modo in tutti i reality a cui ha partecipato. Ad un possibile faccia a faccia al GF Vip 5 con la Salemi, l’imprenditore ha asserito: “Assolutamente no. Ormai il mio Grande Fratello si è concluso”.

Salvo Veneziano parla della sua squalifica

Intervistato da SuperGuidaTv, Salvo Veneziano è tornato a parlare della squalifica dal Grande Fratello Vip 4. Il pizzaiolo venne espulso dalla casa di Cinecittà a causa di affermazioni considerate sessiste nei confronti di una donna. L’ex gieffino ha confidato che quando andò a colloquio da Alfonso Signorini, parlando delle varie inquiline, il conduttore espresse gli stessi apprezzamenti volgari scatenando le sue risate.

“Dopo la squalifica, con Alfonso abbiamo pianto nei camerini e ci siamo abbracciati. Però in trasmissione mi ha fatto una ramanzina. Ci sono rimasto davvero male. Da quel giorno è iniziata la mia battaglia contro Alfonso”, ha concluso l’imprenditore che ha il dente avvelenato con il programma Mediaset.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!