Maria De Filippi svela perché a C’è posta per te erano tutti senza mascherina: “Alcuni li abbiamo mandati via”

Maria De Filippi

Il ritorno di C’è posta per te è stato un grande successo per Maria De Filippi. Ad ogni modo, il programma ha generato anche grosso fermento in quanto tutti hanno notato l’apparente assenza di disposizioni anti-covid in studio.

In particolar modo, nessuno dei presenti, né pubblico né protagonisti, erano provvisti di mascherina. In secondo luogo, al momento della fatidica apertura della busta, i vari ospiti hanno avuto la possibilità di abbracciarsi senza problemi. Come è possibile questo in un periodo storico così complesso? La padrona di casa ha chiarito tutto.

Maria De Filippi fa chiarezza su C’è posta per te

Ieri sera, Maria De Filippi è stata ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa e in tale occasione ha disciolto anche alcuni dubbi inerenti C’è posta per te. Nello specifico, il conduttore ha posto l’accento sul fatto che fosse davvero strano vedere abbracci in tv in un periodo come questo. A tal proposito, allora, la presentatrice Mediaset ha deciso di fare una precisazione doverosa. La donna ha detto che quest’anno è stato più difficile del solito riuscire a fare questo programma.

Il motivo risiede naturalmente nel fatto che i protagonisti della trasmissione non erano esenti dalle disposizioni anti-covid, anzi. Maria ha chiarito che tutte le persone che hanno mandato gli inviti sono state tamponate e poi soggette ad un isolamento. La stessa sorte è toccata anche a coloro i quali hanno ricevuto gli inviti. Anche a loro è stato effettuato un tampone e un conseguente periodo di isolamento.

Altre confessioni della conduttrice a Che tempo che fa

La conduttrice, ovviamente, ha chiarito che in una situazione così delicata, la produzione si è trovata più volte a dover mandare a casa delle persone proprio in quanto risultati positivi al covid. In merito al pubblico, invece, tutti i presenti sono stati tamponati e poi divisi da delle barriere di plexiglass. Solo i congiunti, hanno potuto accomodarsi vicini come se nulla fosse.

Insomma, il motivo per cui a C’è posta per te tutto sembrava normale, o quali, risiede nel fatto che Maria De Filippi ha sottoposto tutti i presenti a dei controlli serrati. Restando sempre in tema del programma del sabato sera. La conduttrice ha confessato che questa sia la trasmissione che la agita di più. Ogni volta è sempre complesso riuscire a capire la personalità di chi ha di fronte, in modo da riuscire a penetrarlo e scegliere il modo più adatto per interagire. (Clicca qui per rivedere la puntata)

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Claudia Caputo: Mi chiamo Claudia, sono specializzata in marketing e comunicazione e sono appassionata di scrittura. Gestisco e collaboro con diverse pagine e gruppi social, dove condivido notizie inerenti il mondo dello spettacolo, dell'attualità e del gossip.