GFVip, Dayane Mello in uno scandalo internazionale. Insulti e minacce: “Una putt**a del genere”

Dayane Carlotta e Samantha
Dayane Mello

La vicenda Dayane Mello arriva fino in Brasile

La vicenda Dayane Mello supera i confini italiani arrivando sino al Sud America. Nelle ultime ore non si fa altro che parlare degli insulti ed offese ai danni della modella che da quattro mesi è all’interno della casa del Grande Fratello Vip 5. Una circostanza che grazie ai social network è diventato un vero e proprio un caso anche in Brasile, Paese d’origine dell’ex compagna di Stefano Sala.

Ricordiamo che quest’ultima insieme a Tommaso Zorzi è una tra le favorite per il trionfo finale nel reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa sta accadendo tra l’Italia e lo Stato Sud Americano.

Dure accuse da un programma spagnolo

A parlare è stato Fantastico, la seguitissima trasmissione televisiva della domenica sera su Globo TV, emittente brasiliana. In un recente puntata è andato in onda un servizio della durata di cinque minuti in cui sono stati elencati gli attacchi più duri e volgari alla 31enne Dayane Mello.

“A casa deve tornare. Fuori”; “Una putt*** del genere non deve mettere piede in Italia. È la vergogna. Spero non rappresenti le donne italiane”, ha riportato il noto programma sudamericano. Ovviamente il servizio in questione in pochissimo tempo è diventato virale facendo il giro del web e dei vari social network.

La reazione del popolo del web italiano

Quindi, in Brasile si parla di attacchi sessisti e razzisti ai danni della concorrente del Grande Fratello Vip 5. Un servizio, trasmesso a Fantastico su Globo TV, in cui il pubblico italiano ne esce con le ossa rotte, anche se va detto che all’interno della casa di Cinecittà gli unici scontri sono arrivati per ragioni relazionali e non per i motivi citati dall’emittente Sud Americana.

Una volta giunta la notizia della campagna pro-Dayane Mello, sui vari social network del nostro Paese molti utenti si sono ribellati. “A Dayane non bastavano nove blocchi in prima serata su Canale 5, doveva prendersi anche un blocco al TG brasiliano di globo con 20 milioni di telespettatori”, si legge su Twitter. Cosa ne penseranno la diretta interessata e gli altri inquilini dell’appartamento sito a Cinecittà? Alfonso Signorini mostrerà a loro tali informazioni? Staremo a vedere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!