GF Vip, Cecilia Capriotti sbotta dopo la crisi di Maria Teresa: “Sono io la vittima, non fate questi giochetti con me” (VIDEO)

Cecilia Capriotti
Cecilia Capriotti

Maria Teresa e la nomination a Cecilia

Lunedì scorso, al termine della nuova puntata del Grande Fratello Vip 5 ci sono state le consuete nomination. Stranamente, Maria Teresa Ruta ha fatto il nome di Cecilia Capriotti che non l’ha presa bene. L’attrice romana infatti, durante la notte ha avuto un duro sfogo lamentandosi con tutti i coinquilini. La soubrette si è sentita tradita e non ha voluto chiarire con la conduttrice. (Continua dopo il video)

La crisi della Ruta e la reazione della Capriotti

A distanza di un giorno, Maria Teresa Ruta ha avuto una forte crisi di nervi scoppiando a piangere. Dopo aver visto questo violento sfogo, il rampollo Tommaso Zorzi si è avvicinato a Cecilia Capriotti per parlare con lei. La soubrette romana ha immediatamente detto che lei non c’entra nulla del crollo della madre di Guenda Goria. “Adesso addirittura è colpa mia di questa storia? Io oggi non le ho detto nulla. Le ho risposto male? No, no, no, non ci casco. Da essere io offesa, adesso offesa lei? Non ci casco, ti adoro, ma non voglio sentirti. A questi giochetti che fate non ci casco. Tutto il giorno che sto male io e ora è lei la vittima? Ma lo vedi come sto? Sto male da ieri per quello che mi ha fatto”.

La showgirl ha detto anche alla Ruta di averle fatto confidare assurde. “Poi mi ha detto che mi ha nominata perché non ci parliamo. Non mi mettete in mezzo Tommaso, non mi dire che ho avuto una reazione esagerata. Ascoltate, non potete venire a dirmi che ho avuto comportamenti esagerati”, ha tuonato la gieffina romana. (Continua dopo il video)

Lo sfogo di Cecilia e il chiarimento con Maria Teresa

Ma lo sfogo di Cecilia Capriotti al Grande Fratello Vip 5 non è terminato qui. La donna ha detto di essere lucida perché si sente di avere la coscienza apposto. “Nemmeno mia madre tratto con lo stesso rispetto. Ricordiamoci che ho subito io un’ingiustizia da parte sua. Non mi sento in colpa di nulla, rifarei tutto. Sti giochini a me non piacciono più. Che litigate che stanno venendo fuori. Ma si fanno quelle scenate? Ma ragazzi dai. Mi è sembrata una reazione infantile. Lei si meraviglia che ci sono rimasta male e allora io mi meraviglio che lei fa queste cose e che mi nomina anche. Io sono vittima di quello che mi ha fatto. Non ho chiuso occhio per colpa sua”, ha asserito la gieffina capitolina.

A quel punto è intervenuta Maria Teresa Ruta che ha voluto chiarire così: “A me fa soffrire quello che mi hai fatto tu. Chiariamo anche che non è colpa mia il tuo sfogo. Mi sono sentita tradita, io qui dentro ti ho confidato cose che non sa nessuno”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!