Tina Cipollari sbotta contro Tinì Cansino: “Hai mostrato le tue grazie in tv per 30 anni!” (VIDEO)

La rabbia di Tina Cipollari su Tinì Cansino

Anche se in molti non notano la sua presenza, Tinì Cansino fa parte del cast di Uomini e Donne da quasi un decennio. In questo lungo arco di tempo Tina Cipollari non aveva mai perso le staffe con la collega. Ma come dice il detto ‘mai dire mai’, nel pomeriggio di mercoledì la vamp frusinate si è scagliata duramente contro l’ex protagonista di Drive In. Tutto è nato quando la padrona di casa Maria De Filippi ha annunciato ai presenti l’arrivo di un cavaliere egiziano per la veterana Gemma Galgani.

A quel punto, l’opinionista ha approfittato della situazione per tirare in ballo la ‘mummia’. Nello specifico, la collega di Gianni Sperti ha chiesto alla Cansino, seduta al suo fianco, di recarsi dietro le quinte a prendere il pupazzo, ma la donna si è rifiutata, scatenando la rabbia dell’ex moglie di Kikò Nalli.

Tina Cipollari si scaglia contro la collega

Dopo il no secco di Tinì Cansino alla richiesta di Tina Cipollari, quest’ultima è sbottata così: “Ascolta fai questa bella passerella e mi porti la mummia qui davanti? Perché non puoi? Pure tu hai mostrato il cu*o per 30 anni e adesso per alzarsi da qui a là non può? Questa è stata 30 anni con il balcone al vento e ora si giustifica ‘Oddio cos’è? Non so cos’è, non posso farlo’. Cioè dai Maria questa è una cosa pietosa. Una volta ho detto ‘che ca**o Tinì’. Lei mi ha risposto ‘non si dicono queste parolacce’. E dai vi prego, perché non si alza? Perché si vedono le gambe scoperte?”.

In tutto questo la conduttrice pavese Maria De Filippi si è accasciata sulle scale dello studio 6 dell’Elios in Roma per le forte risate e per quello che stava accadendo davanti ai suoi occhi. (Continua dopo il video)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Il Ficcanaso (@ilficcanaso_)

Tinì Cansino spiega perché non può portare la mummia in studio

L’opinionista Tinì Cansino ha spiegato a Tina Cipollari che se non si è alzata non è perché aveva la minigonna, ma perché la padrona di casa Maria De Filippi le ha detto che non gradiva la presenza della mummia in studio. “No la verità è che non posso portare la mummia se il nostro sole che è Maria dice di no, non posso portarla“.

Addirittura l’ex protagonista di Drive In ha considerato la moglie di Maurizio Costanzo come il ‘nostro Sole’. Ma la risposta della vamp frusinate non è tarata ad arrivare ed è stata epica: “Allora Tinì, la nuvola Tina Cipollari ti dice che si può portare in studio la mummia“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!