computer

Google Drive è un servizio di Cloud che permette il file hosting. Possiamo fare l’upload dei nostri file da conservare online, in modo da utilizzare un sistema centralizzato che ci consenta di accedere alle nostre cartelle da qualsiasi posto e con tutti i dispositivi che abbiamo a disposizione. E’ anche possibile condividere i nostri file in rete con altri utenti, in modo da semplificare la condivisione e il lavoro in team.
Non tutti sanno che è possibile facilitare l’utilizzo di questo servizio online, semplicemente scaricando il programma di Google Drive in modo da effettuare una sincronizzazione automatica tra i file scelti del nostro computer e il cloud.

Come sincronizzare Google Drive con il PC?

Colleghiamoci a questo sito e clicchiamo su “scarica” in alto a destra. Passiamo il mouse sul pulsante azzurro “scarica drive” e clicchiamo sulla voce “Mac e Pc“.

Scegliamo se spuntare la voce che autorizza Google a monitorare il funzionamento del programma ai fini del miglioramento e clicchiamo su “accetta e installa“.

Installiamo il programma appena scaricato e seguiamo i passi della guida che ci chiederanno di inserire le credenziali Google. Come mostrato nella schermata di presentazione, sarà creata una cartella chiamata “Google Drive” e la potremo trovare sia sul desktop, sia sulla colonna di sinistra della schermata di una qualsiasi cartella aperta. Per effettuare la sincronizzazione con il pc, non dobbiamo far altro che incollare, in questa nuova cartella, tutti i file e cartelle che vogliamo trasferire sul cloud. In automatico, Google effettuerà le modifiche quando la linea internet sarà attiva.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!