GF Vip, Tommaso Zorzi a Rosalinda Cannavò: “Devi lasciare il tuo fidanzato” (VIDEO)

Tommaso e Rosalinda
Tommaso e Rosalinda

Tommaso Zorzi su di giri al Grande Fratello Vip 5

Sabato sera la produzione del Grande Fratello Vip 5 ha organizzato un party greco e per l’occasione Tommaso Zorzi ha bevuto più del dovuto. Infatti, oltre a confessare a Giulia Salemi di starci male per Francesco Oppini che si sposa con la sua fidanzata, ha detto qualcosa di clamoroso a Rosalinda.

Nello specifico, dopo aver perso cognizione del tempo per via dell’alcol, il rampollo meneghino ha chiesto di parlare con la Cannavò chiedendole se voleva un consiglio da lui. “Posso darti un consiglio?”, ha chiesto l’influencer visibilmente su di giri alla coinquilina. Ovviamente l’attrice siciliana ha detto: “Certo dimmi, da te lo accetto“. (Continua dopo il video)

Tommaso Zorzi consiglia Adua Del Vesco di lasciare il fidanzato Giuliano

A quel punto Tommaso Zorzi ha iniziato a dire delle cose sul fidanzato di Rosalinda Cannavò che la scorsa settimana ha realizzato un videomessaggio per rassicurarla e dirle che la ama sempre.

“LO DEVI MOLLARE!. Hai visto quel video? Ma uno che ti manda un video così lo sposi? Io lo querelo! Il drone! La chiesa! La via! Ma chi sei l’assessore di regione? Ma ti puoi sposare con uno che ti fa il video del turismo in Sicilia? Ti ha fatto un video col bastone per i selfie, io mi sento male. ‘Sono qua nella nostra via’ ha detto, ma chissenfrega!“, ha affermato il rampollo milanese riferendosi a Giuliano. (Continua dopo il video)

Il videomessaggio di Giuliano a Rosalinda Cannavò

Il filmato a cui si riferisce Tommaso Zorzi è quello che Alfonso Signorini ha fatto vedere a Rosalinda Cannavò nella puntata di lunedì scorso. Un video che è stato criticato molto dal popolo del web e dai telespettatori del reality show di Canale 5 per il modo in cui è stato fatto.

Infatti, infatti hanno dato a Giuliano l’appellativo di “assessore che promuove il turismo in Sicilia”. Una clip ideata, fatta e montata dallo stesso fidanzato dell’attrice di Ares Film, come sottolineato il direttore settimanale Chi. Eccolo:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!