GF Vip, Nardi sgancia una bomba su Mediaset e Signorini: “Cosa mi dissero in confessionale”

Filippo Nardi contro il GF Vip
Filippo Nardi

Filippo Nardi e la squalifica al GF Vip 5

Chi segue la quinta edizione del Grande Fratello Vip sa perfettamente che la permanenza di Filippo Nardi all’interno della casa più spiata d’Italia è durata all’incirca una settimana. Sempre più di Stefano Bettarini che è finito fuori per squalifica dovuta ad una bestemmia dopo due giorni. Il conte inglese è stato mandato via dal reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini per aver utilizzato un linguaggio considerato sessista e offensivo nei confronti delle donne.

Ma in particolare su Maria Teresa Ruta considerandola bordeline. Dopo essersi reso conto di aver esagerato ha chiesto scusa all’ex coinquilina e alla figlia di quest’ultima, Guenda Goria. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa ha dichiarato l’ex inquilino dell’appartamento di Cinecittà.

Le varie squalifiche al Grande Fratello Vip 5

Ebbene sì, Filippo Nardi non ha ancora digerito la squalifica dal Grande Fratello Vip 5, che tra circa un mese giungerà al termine. Una edizione più lunga di sempre e che è stata caratterizzata da diverse polemiche. In questi quattro mesi di programmazione infatti, le esclusioni per ragioni disciplinari sono state diverse: Fausto Leali, Denis Dosio, Stefano Bettarini e Filippo Nardi.

E proprio quest’ultimo, in una recente intervista rilasciata al magazine Nuovo è tornato all’attacco del reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini. In quell’occasione il conte inglese ha reso noto un retroscena imbarazzante per gli autori del format targato Endmol Shine Italy. Di cosa si tratta?

Filippo Nardi ‘smaschera’ Mediaset ed Alfonso Signorini

Intervistato dal settimanale diretto da Riccardo Signoretti, l’ex gieffino Filippo Nardi ha detto che quando lo chiamavano in confessionale chiedeva se era tutto apposto e non gli hanno mai detto alcunché. Parlando col giornalista del periodico Nuovo, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip 5 ha spiegato la ragione del suo risentimento nei confronti della produzione del reality show di Canale 5 condotto.

“Mi hanno messo alla gogna mediatica associandomi ad aggettivi violenti e misogini”, ha asserito il conte inglese. In più, l’uomo ha avanzato il sospetto di essere stato strumentalizzato dal programma al fine di aumentare un po’ gli ascolti, che hanno avuto un continuo declino con il prolungamento del format. Dopo tali dichiarazioni cosa accadrà ad Alfonso Signorini e company? Staremo a vedere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!