Bellezza fai da te: ricette naturali dai conventi

Alcune ricette naturali dai conventi per mantenere la pelle sana e bella senza controindicazioni.

ricette naturali
Rimedi naturali e ricette di antichi speziali dei conventi

Non è sempre necessario spendere fior fior di euro in creme e deodoranti, perché la natura può venirci in aiuto con semplici rimedi e ricette di antichi speziali dei conventi, per il benessere quotidiano della pelle.

Eccone alcune che potrete tranquillamente preparare da soli in casa.

Ricette naturali per deodoranti fai da te
  • Deodorante spray al bicarbonato

1 bicchiere di acqua e bicarbonato

Mischiare bene e lasciar riposare 30 minuti

Filtrare il tutto e mettere il liquido in uno spruzzino

Aggiungere qualche goccia di olio essenziale a vostro piacimento

  • Polvere deodorante al bicarbonato e olii essenziali

4 cucchiai di bicarbonato

2 cucchiai di amido di mais

Amalgamare aggiungendo gocce di tea tree oil o di salvia

Conservare la polvere deodorante in un recipiente chiuso ermeticamente

Per stendere la polvere usare un piumino o direttamente le dita

Ricette naturali scrub
  • Scrub cacao e sale

1 cucchiaino di cacao in polvere

1 cucchiaino di sale fino

1 cucchiaino di bicarbonato

3 cucchiai di olio di mandorle

Amalgamate bene e utilizzate il composto per fare lo scrub

In alternativa, potete usare olio di argan o di jojoba

(Attenzione! Lo scrub al sale andrebbe utilizzato una sola volta al mese per non seccare e irritare troppo la pelle)

  • Scrub zucchero e miele

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiaini di miele

3 cucchiai di olio d’oliva

Amalgamare bene

Ricette naturali contro la pelle secca o irritata

  • Bagno al latte: Aggiungete 3 o 4 litri di latte intero all’acqua del bagno e immergetevi per almeno 20 minuti.Se avete la pelle molto secca, aggiungete al bagno anche qualche cucchiaio di miele
  • Cura alla carota: Per migliorare aspetto e resistenza della pelle, bevete un bicchiere di succo di carota centrifugata al giorno per almeno un mese. (ricco di vitamina A e antiossidanti)In alternativa il succo di mirtillo o arance, ugualmente ricchi di vitamine e antiossidanti utili al derma e al microcircolo.
  • Lavaggi alla viola del pensiero: procuratevi 50 g di pianta essiccata di viola del pensiero (anche in erboristeria) e fatela bollire per 10 minuti in un lt. di acqua. Una volta filtrato e raffreddato, questo composto può essere usato per lavaggi ammorbidenti e lenitivi sulla pelle.
  • Lozione alla calendula: riempite un barattolo scuro di vetro di fiori freschi di calendula e riempitelo di olio. Lasciate macerare 3 giorni, o finchè l’olio diventa rossiccio. Utilizzare per ammorbidire e calmare la pelle applicandolo direttamente o aggiungendolo all’acqua del bagno.
  • Bagno disinfettante: in caso di eruzioni aggiungere all’acqua del bagno 250 g ( una tazza) di acqua ossigenata a 24 volumi e dell’olio di mandorle.
  • Trattamento al limone: Sempre in caso di eruzioni, eczemi e piccole infiammazioni della pelle, si può disinfettare utilizzando mezzo limone strofinato direttamente sulla pelle o detergere la parte interessata con succo di limone diluito.
  • Impacchi di liquirizia: per la pelle colpita da eczema è utile la detersione e degli impacchi con un infuso di liquerizia. 50 gr di radice essiccata in 1 lt. d’acqua.
  • Impacco al limone e miele: in una tazza grande di acqua calda, aggiungete 8 gocce di olio essenziale di limone e 1 cucchiaino di miele, imbevete un panno di lino con questa soluzione e lasciatelo in posa sulla zona colpita da eczema o eritema per 20 minuti, 3 volte al giorno. (il miele ammorbidisce e disinfetta, il limone è antisettico)

Questi rimedi naturali di salute e bellezza, utilizzati già da secoli, non presentano alcuna controindicazione, fatta eccezione per allergie e intolleranze riconosciute.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!