Verissimo, Asia Argento fa una confessione choc: “Picchiata da mia madre”

Asia Argento ospite a Verissimo

Oggi pomeriggio su Canale 5 ritorna u nuovo appuntamento di Verissimo, il rotocalco condotto da Silvia Toffanin. Fra i vari ospiti in studio una ci sarà anche Asia Argento. Essendo registrata, siamo già in possesso di alcune anticipazioni sull’intervista. A quanto pare l’attrice presenterà in anteprima la sua autobiografia dal titolo “Anatomia di un cuore selvaggio”. In questo libro la donna ha ripercorso i periodi difficili della sua infanzia, in particolare quando veniva picchiata dalla madre.

“Mia madre mi cacciava da mio padre e viceversa e io non ne capivo i motivi. Il giorno del mio quattordicesimo compleanno è stata l’ultima volta in cui mi ha picchiata. Me ne sono andata di casa, ho raccontato tutto a mio padre, che da quel momento mi ha preso con lui. Quando si è reso conto che ero stata vittima di violenze si è responsabilizzato molto come genitore e mi ha dato una stabilità che non avevo mai avuto”, ha dichiarato l’ex moglie di Morgan.

L’attrice confessa che la madre la picchiava

Intervistata da Silvia Toffanin a Verissimo, Asia Argento ha dichiarato che ha scritto questa autobiografia prima che sua madre Daria Nicolò di venisse a mancare. Ricordiamo infatti, che la donna è morta lo scorso 23 novembre. La nota attrice è figlia del regista horror Dario, nel corso della lunga chiacchierata ha fatto delle confessioni clamorose sulla sua infanzia.

Nello specifico, ha rivelato dei retroscena sul suo rapporto di odio e amore con la genitrice. “Rivelare questo segreto delle violenze subite da parte sua spero possa servire agli altri per capire perchè in alcuni momenti della mia vita ho reagito in modo aggressivo. Non so perchè mia madre mi abbia fatto quelle cose quando ero piccola. Era giovane, con tre figlie, aveva una relazione travagliata con mio padre e si è sfogata su di me. Diceva che ero quella più forte e che quindi potevo prendermi le botte o essere cacciata di casa a nove anni”, ha detto Asia.

Asia Argento e il perdono alla madre

Nel corso della lunga intervista a Verissimo, Asia Argento si è sfogata con Silvia Toffanin, dicendo la separazione dei suoi genitori è avvenuta quando lei non aveva nemmeno dieci anni. “Il giudice non aveva deciso con chi dovessi stare e quindi facevo la spola da una casa all’altra”, ha rivelato l’attrice romana.

Per fortuna lei è il padre oggi hanno un bellissimo rapporto, e negli ultimi anni si è riconciliata con la madre. “Le ho perdonato tutto. Quando l’ho vista l’ultima volta l’ho ringraziata per tutto quello che aveva fatto per me. Perdere il punto di riferimento più grande dopo un rapporto così contrastato è stato ancora più doloroso”, ha detto Asia ricordando anche il periodo di depressione dovuto alla morte della sorella Anna.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: