Uomini e Donne, orrore contro Carlotta Savorelli: “Cesso, fai la fanatica ma…”. Insultata per la sua malattia (FOTO)

Carlotta Savorelli criticata per la sua malattia

Recentemente Carlotta Savorelli è stata vittima di un attacco vergognoso e senza giustificazioni da parte di un haters. L’ex dama del parterre senior di Uomini e Donne, non solo sui suoi canali social, ma anche nel programma pomeridiano di Maria De Filippi, ha sempre parlato senza alcuna remora della sua patologia, diventando un esempio di positività per tutte le donne.

L’ex dama del Trono over purtroppo soffre da anni di psoriasi, una malattia che ha dovuto accettare e nel tempo e che ha imparato a conviverci nonostante le difficoltà iniziali.

Il racconto dell’ex dama del Trono over di Uomini e Donne

L’ex protagonista del Trono over di Uomini e Donne, che è molto attiva sui suoi account social, raramente polemizza o risponde a tono alle critiche le fanno le fanno i cosiddetti leoni da tastiera. Ma in questo caso l’ex dama bionda ha deciso di non passarci sopra, dopo che un detrattore ha lasciato un commento vergognoso sotto ad una sua foto. La risposta di Carlotta Savorelli è stata da applausi ottenendo nel giro di pochi minuti commenti d’approvazione e sostegno da parte dei suoi follower di Instagram che la seguono a massa.

La donna ha scritto che aveva solo 12 anni quando ha dovuto iniziare a subire il bullismo da parte dei compagni di scuola. Mentre ne aveva 17 quando ha imparato a sopportare gli sguardi schifati degli ignoranti. A 24 ha iniziato a sperimentare ogni cura, mentre a trenta quando ha smesso di tentare terapie palliative impegnandomi ad accettarmi così com’è.

Il duro sfogo di Carlotta Savorelli su Instagram

La spiegazione di Carlotta Savorelli su Instagram è continuata così: “Avevo 31 anni quando ho iniziato ad usare i social per fare sensibilizzazione sulla psoriasi. HO 36 ANNI E HO DECISO DI COMBATTERE OGNI FORMA DI BULLISMO (è reale anche se virtuale). ZITTA NON CI STO PIÙ, per me e per milioni di persone come me che non sono omologate alla “perfezione” a causa di una qualsivoglia motivazione. Questo “essere” immagino diventerà padre e trasferirà queste modalità ai suoi figli. Ci stupiamo di ciò che accade nelle scuole, nel parchetto, nei luoghi di aggregazione… ma è tutto molto semplice: la mela non cade mai lontano dall’albero”.

L’ex dama del trono over di Uomini e Donne infine, ha detto di essere ormai quasi forte davanti a questa schifezza, ma si è chiesta se gli altri come lei sono in grado di superare le critiche. Ecco la foto in questione:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!