Temptation Island, ex protagonista contro gli autori: ‘Disegno prestabilito, decidono loro chi è la vittima e chi il carnefice’ poi racconta episodi sospetti

Una ex protagonista del programma ha raccontato episodi sospetti e differenze di trattamento durante la sua edizione. Ecco le dichiarazioni shock

Temptation Island: ex protagonista contro gli autori

Nel 2020 abbiamo assistito a ben due edizioni di Temptation Island. Nei mesi scorsi e nelle ultime ore una delle ex protagoniste del programma si è scagliata duramente contro gli autori. Lei è Sofia Calesso che ha partecipato con il fidanzato Alessandro. Vi ricordate? Lui ha chiesto il confronto perchè ha sentito dire da lei delle bugie. Sono comunque usciti insieme, poi lui le ha chiesto una pausa ma adesso sembrano decisi a sposarsi. (Continua dopo la foto)

Intervistata da Meteoweek.com, Sofia ha rivelato che c’erano differenze di trattamento. Ad esempio, gli autori chiedevano a Manila Nazzaro e Antonella Elia cosa far vedere ai compagni e cosa no. Domande che alle altre fidanzate non è mai stata fatta.

Inoltre, mandavano in onda quello che volevano tagliando cose fondamentali per creare la vittima e il carnefice in base a come decidevano loro. “Nel video di presentazione hanno mandato in onda che io ho sbagliato verso Alessandro, ma non hanno fatto vedere il momento in cui anche lui ammetteva di essere stato con un altra da luglio a ottobre. Hanno fatto passare un messaggio contorto“, ha assicurato Sofia.

Sofia Calesso a ruota libera

Sofia ha rivelato che chi ha fatto l’edizione con Filippo Bisciglia ha firmato un contratto che si interrompeva il 30 novembre. Mentre chi ha fatto l’edizione con Alessia Marcuzzi il 1 gennaio. Fino a quelle date non potevano sponsorizzare prodotti e partecipare ad altri programmi televisivi.

Lei, per aver messo una maglietta con la scritta “Chi è Sofia?” (frase detta da Antonella Elia) è stata rimproverata e minacciata di conseguenze legali. Mentre Carlotta e Speranza hanno sponsorizzato prodotti. Come mai questa differenza di trattamento? Anche a Sofia in questo periodo avrebbero fatto comodo i soldi delle sponsorizzazioni.

Poi si è soffermata su Carlotta, attuale concorrente del Grande Fratello Vip. Se il contratto scadeva il 1 gennaio, come ha fatto Carlotta ad entrare nella Casa prima di quella data? Sofia sostiene che la ragazza abbia fatto parte dell’agenzia di Facchinetti e che conoscesse bene Alessia Marcuzzi prima di Temptation Island. Per questo ha avuto l’opportunità di fare altri programmi. Non solo, pochi giorni fa Sofia ha anche sentito qualcuno dire che spingeranno Carlotta fino alla finale del reality. Che cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!