Patrizia De Blanck infrange le regole del GF Vip: si è mangiata un caco in studio e si è messa un abito col marchio in bella vista

Alfonso Signorini contro Patrizia De Blanck
Patrizia De Blanck

Patrizia De Blanck infrange più volte le regole del GF Vip 5

Sappiamo che Patrizia De Blanck ha un carattere fumantino e la dimostrazione l’abbiamo avuta durante la sua partecipazione al Grande Fratello Vip 5. Difficilmente qualcuno può mettere a tacere o in disparte la Contessa, infatti quando era nella casa di Cinecittà non si è mai fatta imporre nulla dai coinquilini o dagli stessi autori. Ad esempio, di recente la nobildonna ha anche infranto le regole di sicurezza in studio e per questo motivo è stata portata di peso nella sua postazione.

Ma non è finita qui, infatti la madre ha fatto un altro danno e lunedì scorso si è presentata nello studio del reality show con un vestito firmato, con tanto di marchio in primo piano. A quel punto la produzione le ha fatto presente che non si possono esporre brand e le hanno prestato uno scialle per coprire il marchio. Ma la Contessa romana gieffina nel momento in cui è iniziata la puntata ha gettato via l’accessorio, facendo arrabbiare gli addetti ai lavori.

Gabriele Parpiglia rivela un retroscena sulla Contessa

A rivelare questo aneddoto ci ha pensato Gabriele Parpiglia in una recente puntata di casa Chi. “Ho una cosa sulla Contessa. Patrizia De Blanck si è portata da mangiare da casa un caco, sì, un caco. Giuro, ma soprattutto si è presentata con un vestito griffatissimo nel senso che il marchio si vedeva più della sua immagine. Voi sapete che non poteva andare in onda con i marchi in vista”, ha confessato il giornalista.

Poi quest’ultimo ha detto anche che la produzione del GF Vip le ha imposto di mettere uno scialle preso dai magazzini, un accessorio fucsia che però non abbelliva la sua immagine e per tale ragione c’è stata una forte discussione nel backstage. Alla fine la nobildonna è entrata in onda con lo scialle ma appena si sono accese le luci delle telecamere lo ha tolto e tirandolo via. “So che c’è stato il caos tra lei e chi si occupa della sicurezza del Grande Fratello Vip. Sono tutte cose vere è successo davvero questa diatriba”, ha concluso l’autore televisivo e braccio destro di Alfonso Signorini.

Patrizia De Blanck e la sua camera al GF Vip 5

Settimane fa, ovvero dopo la sua eliminazione del Grande Fratello Vip 5 Patrizia De Blanck è stata chiamata in causa per la sua camera da letto nella casa di Cinecittà. A quel punto la nobildonna romana ha risposto per le rime.

“Quello che dicono non è proprio vero. La realtà è che il bagno della mia stanza puzzava. Dovevo chiudermi il naso e facevo finta di nulla per paura che mi mettessero con gli altri. In quel wc non c’erano nemmeno le finestre. Poi sono comparsi pure due topi”, ha asserito l’80enne.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!