Mistero al GF Vip: che fine ha fatto il biglietto di ritorno? Le ipotesi (FOTO)

GF Vip biglietto di ritorno
GF Vip biglietto di ritorno

In queste ore, i telespettatori del GF Vip si sono posti una domanda, ovvero, che fine ha fatto il famosi biglietto di ritorno? Tale cartolina rappresenta un lasciapassare per cui un solo concorrente eliminato ha la possibilità di tornare in casa.

Per i primi mesi di messa in onda del reality show, ogni concorrente eliminato, una volta giunto in studio, apriva tale bigliettino e ne leggeva il contenuto. Qualora ci fosse stato scritto che il protagonista potesse rientrare, egli lo avrebbe fatto. Ma perché da un po’ di tempo non se ne parla più?

Cos’è il biglietto di ritorno del GF Vip e a chi spetta

La puntata di ieri del GF Vip è stata molto movimentata ed ha sollevato diverse domande, tra cui una inerente il biglietto di ritorno. All’inizio di questa edizione, ciascun concorrente ha pescato da una teca un bigliettino a caso. Su ognuno di essi c’era scritta una frase, che avrebbe sancito l’effettiva uscita dal programma o la possibilità di rientrare in casa. Solo un concorrente è in possesso del bigliettino con il lasciapassare per poter fare ritorno nel reality show malgrado l’eliminazione da parte del pubblico.

Tali cartoline possono essere aperte solo nel momento in cui un concorrente viene eliminato e va nello studio da Alfonso Signorini. Questa operazione, però, è stata effettuata solo i primi mesi. Da un po’ di tempo a questa parte, invece, il conduttore non ne sta parlando più. Anche ieri sera, quando Carlotta è entrata in studio, non ha aperto nessun biglietto. I telespettatori, allora, si stanno chiedendo che fine abbia fatto questa pratica.

Le ipotesi sulla sua sparizione

Le ipotesi plausibili, almeno per il momento, sono essenzialmente due. La prima risiede nel fatto che, a causa del prolungamento del GF Vip, la produzione potrebbe aver deciso di annullare i biglietti di ritorno. Questo perché, probabilmente, nessun concorrente vorrebbe rientrare in casa dopo tutti questi mesi. La seconda opzione, invece, fa fede al fatto che, dopo le eliminazioni volontarie di Francesco Oppini ed Elisabetta Gregoraci, verificatesi rispettivamente il 4 e il 7 dicembre 2020, non è uscito più nessun “veterano”.

A partire dall’11 dicembre, giorno in cui è uscita Selvaggia Roma, il pubblico da casa ha cominciato a “fare fuori” solo i nuovi arrivati e mai quelli che sono nel gioco dall’inizio e che quindi hanno pescato tale bigliettino. Probabilmente, infatti, solo ai primi concorrenti di questa edizione appartiene la possibilità di godere di questo lasciapassare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!