Stefano Bettarini attacca pubblicamente Alfonso Signorini: ‘Sventoli come una bandiera, chinato al gioco dei potenti’

L’ex gieffino ha rivolto parole molto dure nei confronti del conduttore del Grande Fratello Vip trovando molti consensi. Ecco le sue parole.

Stefano Bettarini inarrestabile contro il Grande Fratello Vip

Stefano Bettarini era tornato ad essere concorrente di Grande Fratello Vip a dicembre. L’ex calciatore, però, dopo appena tre giorni è stato squalificato per un’espressione toscana di “Madonna”. All’inizio Bettarini si era scusato e aveva accettato la decisione degli autori, poi si è scagliato duramente non solo contro il programma ma anche contro Alfonso Signorini.

Da quel momento non ha più partecipato a nessun programma televisivo perchè ha fatto causa alla produzione di Grande Fratello Vip. Inoltre, settimana dopo settimana non smette di attaccare pubblicamente la trasmissione e il conduttore per usare “due pesi e due misure”. Lui e altri concorrenti sono stati squalificati per parole, frasi offensive e volgari, ma per alcuni c’è stato solamente un rimprovero e nient’altro. Dopo l’episodio che ha visto protagonista Alda D’Eusanio Stefano Bettarini si è scagliato apertamente contro Alfonso Signorini sui social.

Stefano Bettarini contro Alfonso Signorini

Lunedì 1 febbraio è andata in onda un’altra puntata di Grande Fratello Vip. Alfonso Signorini ha ripreso Alda D’Eusanio per aver usato la parola “negro” ma la produzione ha deciso di non squalificarla come con Fausto Leali perchè la parola è stata pronunciata in una battuta e non verso una persona. Tuttavia, ha lasciato parola al pubblico da casa che ha deciso di non eliminare la concorrente.

Dopo svariate polemiche sull’impossibilità di votare, sulla differenza di trattamento e non solo, Stefano Bettarini ha scritto un lungo post su Instagram scagliandosi contro Alfonso Signorini. “Ci si aspettava da te, conduttore e condottiero, uomo che aveva grandi responsabilità verso il pubblico sovrano, imparzialità e coerenza. Avresti dovuto dare il giusto esempio, essere al di sopra delle parti” ha scritto Bettarini pubblicando un frammento del dibattito sulle squalifiche.

Poi ancora: “A seconda della direzione del vento sventoli come una bandiera, ti sei prestato e chinato al gioco dei potenti, tu abilissimo a pescare dal torbido per accaparrare consensi, tu che mi hai attaccato dall’alto della telecamera senza darmi diritto di replica, atteggiamento di una bassezza infinita“. Infine, Bettarini ha detto che al conduttore piace vincere facile e che ha riempito pagine di una tv orrenda. Secondo lui non dovrebbe più condurre questo tipo di programmi. Voi che cosa ne dite?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!