Lutto a Striscia la Notizia, lo straziante messaggio di Ezio Greggio: “Ci mancherà…” (FOTO)

Grave lutto a Striscia la Notizia: è morto il Pavarotto

Di recente il tg satirico ideato da Antonio Ricci ha subìto un gravissimo lutto. Purtroppo è venuto a mancare un personaggio molto divertente che i numerosi telespettatori di Striscia la Notizia vedevano frequentemente nel periodo sanremese.

“È mancato Matteo Troiano il cantante stonato che tanti anni fa avevamo ribattezzato ‘Pavarotto’. Fece tante ospitate a Striscia e a Veline. Oltre che un personaggio divertente era un signore ironico, educato, simpatico. Ci mancherà. Ciao Matteo”. Sono queste le strazianti frasi scritte da Ezio Greggio, storico timoniere dellla trasmissione Mediaset, che ha salutato il ‘Pavarotto’ diffondendo la triste notizia della scomparsa del 78enne su Twitter. (Continua dopo il post)

E’ venuto a mancare Matteo Troiano, soprannominato il Pavarotto

Il triste annuncio è stato dato anche nella puntata serale di Striscia la Notizia insieme al suo storico collega Enzo Iacchetti. Quest’ultimo ed Ezio Greggio sono apparsi abbastanza dispiaciuti per la prematura scomparsa dell’artista. Nell’appuntamento hanno mostrato una clip contenente degli spezzoni dove Matteo Troiano faceva delle performance nel tg satirico di Antonio Ricci, ma anche a Veline, il concorso estivo organizzato dal padron della storica trasmissione della rete ammiraglia Mediaset.

Matteo Troiano aveva 78 anni e nell’azienda del Biscione aveva collaborato con Antonio Ricci anche in Veline. Ma la popolarità e notorietà per il grande pubblico della televisione era giunta con “Il Pavarotto”, un personaggio presente a di Striscia la Notizia in particolare durante la settimana nella quale su Rai Uno andava in onda il Festival di Sanremo.

Lo straziante ricordo di Ezio Greggio

Lo stesso Ezio Greggio, sempre nel post pubblicato sul suo profilo Twitter rivolto a Matteo Troiano, ha affermato che era un uomo molto educato e simpatico. La carriera del 78enne era incominciata, come ha riportato il sito internet Fanpage, costruendosi il personaggio stonato, chiamato ‘Pavarotto’. L’artista suonava la fisarmonica e stonava appositamente in un’orchestra della Puglia, sua terra natia.

Poi alla fine degli anni ’80 era stato notato dal famoso regista televisivo Beppe Vecchia. Da quel momento la sua carriera ha avuto un’ascesa. Aveva incominciato a farsi spazio in televisione. Partendo da alcune emittenti della sua Regione e poi si era fatto poi conoscere in quella nazionale. In particolare grazie proprio ai format di Antonio Ricci.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!