Alda D’Eusanio prima dell’espulsione ha detto: “Ecco il nome di chi ha distrutto Mia Martini” (VIDEO)

Alda D'Eusanio
Alda D'Eusanio

Alda D’Eusanio è stata espulsa dal Grande Fratello Vip 5

Il suo percorso all’interno della casa del Grande Fratello Vip 5 è durato solo otto giorni ma in questo arco di tempo Alda D’Eusanio ne ha dette di cotte e di crude. Ad esempio ha criticato Maria De Filippi per il suo essere madre, ma anche i programmi mattutini di Rai e Mediaset, ha utilizzato un termine razzista e l’ha sparata grossa sia su Anna Oxa osando dire che forse ha la depressione e sul compagno di Laura Pausini.

Proprio le dichiarazioni choc sul musicista Paolo Carta le sono costate una espulsione immediata dalla casa di Cinecittà e la denuncia da parte della cantante e dell’uomo che ama. Le ultime uscite della giornalista sono state molto gravi, quindi gli autori del reality show e l’editore del Biscione non potevano chiudere un occhio un’altra volta.

Le pesanti insinuazioni su Aragozzini sulla vicenda Mia Martini

Tanti utenti web però, sul web hanno fatto notare che Alda D’Eusanio qualche giorno fa prima di criticare Paolo Carta e Laura Pausini ne aveva sparata un’altra delle sue contro un famoso produttore discografico, Adriano Aragozzini. La giornalista conversando con gli altri inquilini della casa del Grande Fratello Vip 5 del periodo buio di Mia Martini ha asserito che la carriera di quest’ultima avrebbe subìto uno stop proprio a causa di Aragozzini.

“Ne ha passate tante, ha dovuto affrontare una marea di cose. Dispiace per quello che le è successo. Che poi lei è stata distrutta da Aragozzini, da Adriano Aragozzini. Adriano Aragozzini era quello che organizzata nei Festival di…”, ha detto la 70enne. (Continua dopo il video)

La reazione della regia del GF Vip 5

Con molte probabilità le dichiarazioni di Alda D’Eusanio sono passate inosservate, perché il produttore Adriano Aragozzini almeno per il momento non ha replicato all’accusa della scrittrice romana.

Quando quest’ultima ha iniziato a parlare della morte di Mia Martini distrutta dal discografico, secondo la 70enne, in pochissimi secondi si sono spenti tutti i microfoni degli inquilini della casa del Grande Fratello Vip 5, le telecamere hanno spostato le immagini nel bagno mentre Maria Teresa Ruta e Tommaso Zorzi sono scappati in cucina.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!