Dayane Mello ha seguito via streaming il funerale del fratello e dice: “Ecco perché non mi ritiro”

Il lutto che ha colpito Dayane Mello

Chi segue il Grande Fratello Vip 5 sa perfettamente che la scorsa settimana Dayane Mello ha subìto un gravissimo lutto. Purtroppo il fratello 26enne Lucas è venuto a mancare a seguito di un tremendo incidente stradale in Brasile. In pratica la sua auto si è andata a scontrare frontalmente contro un camion, che viaggiava nella direzione opposta dell’autostrada.

Ovviamente gli autori del reality show di Canale 5 hanno immediatamente avvertito la modella brasiliana che ha avuto la possibilità di parlare con suo padre e suo fratello Juliano. In tutto questo però, dopo aver avuto un dialogo con la psicologa e la produzione, la ragazza ha deciso di non lasciare la casa più spiata d’Italia. Circostanza che ha creato alcuni malumori sul web.

Ecco perché non è volata in Brasile

Parlando con gli altri inquilini della casa del Grande Fratello Vip 5, Dayane Mello ha detto loro che qualora avesse deciso di recarsi in Brasile sarebbe dovuta stare un paio di settimane in quarantena, prima di poter riabbracciare i suoi cari, in seguito a delle norme in vigore in Sud America. Ma non è finita qui, infatti purtroppo c’è in circolazione la variante brasiliana del Covid-19, di conseguenza la modella poteva rimanere bloccata nel suo Paese d’origine senza possibilità di ritorno a Milano da sua figlia.

Per questo motivo la gieffina ha deciso di rimanere nel loft di Cinecittà. Lo stesso fratello Juliano, attraverso un’intervista a a Juliano a Globo, tv brasiliana, la consanguinea ha seguito via streaming la veglia del 26enne Lucas con uno schermo messo a disposizione dagli autori GF Vip direttamente all’interno del Confessionale. Immediatamente dopo h avuto la possibilità di parlare con lui e il padre.

Dayane non è voluta andare dalla figlia per non trasmetterle il suo dolore

In tutto questo, Dayane Mello aveva la possibilità di abbandonare la casa del Grande Fratello Vip 5 e tornare a Milano e riabbracciare dopo quasi cinque mesi sua figlia Sofia, nata dalla relazione con Stefano Sala. Ma la modella brasiliana non ha fatto nemmeno questo per evitare di trasmettere il proprio dolore alla bambina, che è troppo piccola per poter capire cosa sta accadendo realmente.

“Oggi ci sarebbe dovuta essere la finale, ma se fosse oggi realmente la finale io non vorrei andare via da qua. Vorrei stare ancora qua. Voglio fare queste ultime tre settimane con me stessa e arrivare da Bubi un po’ più carica”, ha ricordato la ragazza durante la puntata del lunedì.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!