Maria De Filippi stronca Sanremo 2021: “Incomprensibile che non ci sia il pubblico” (VIDEO)

Maria De Filippi su Sanremo 2021
Maria De Filippi e Massimo Giletti

Maria De Filippi ha rilasciato un’intervista a Massimo Giletti su Radio 102.5 in cui ha parlato del Festival di Sanremo 2021. Nello specifico, la conduttrice Mediaset si è scagliata contro la decisione di dare luogo al programma privato della presenza degli spettatori in sala.

Secondo il punto di vista della presentatrice, infatti, è assolutamente incomprensibile che si sia presa questa decisione. Il motivo risiede nel fatto che molte delle trasmissione di tale rete vanno in onda con il pubblico presente.

Il dissenso di Maria De Filippi su Sanremo 2021

Nel corso di un’intervista con Massimo Giletti, Maria De Filippi ha commentato le recenti decisioni prese sul Festival di Sanremo 2021. Per diversi mesi si è discusso circa l’effettiva realizzazione della competizione. In un primo momento si era pensato di rinviarla ad un periodo migliore, ma alla fine si è dato luogo ad un’inversione di marcia. Il secondo step da affrontare, dunque, è stato quello relativo alla presenza del pubblico in sala. In molti si sono battuti affinché l’Ariston venisse trattato come tutti gli altri teatri d’Italia, chiusi da moltissimi mesi, ormai.

Probabilmente a causa di tali ingerenze, il Comitato di Sorveglianza Rai ha deciso di non sollevare ulteriori polveroni prendendo la decisione di escludere completamente i presenti in sala. Maria De Filippi, però, si è scagliata contro questa decisione asserendo che il teatro sarebbe potuto essere trattato come un normale studio televisivo. Diversi programmi sia Rai sia Mediaset vanno regolarmente in onda con persone opportunamente distanziate tra loro.

La delusione della conduttrice per i vaccini

Per Maria De Filippi, dunque, questa sarebbe potuta essere una tecnica idonea anche a Sanremo 2021. Secondo il suo punto di vista, infatti, la scelta di escludere i presenti in sala è assolutamente incomprensibile. Massimo Giletti, allora, ha commentato la cosa dicendo che, probabilmente, i vertici dell’azienda hanno deciso di non rischiare in alcun modo. In seguito, poi, la conduttrice di Uomini e Donne è passata a trattare il tema generico inerente il Covid.

In particolar modo, ha detto di essere profondamente delusa per come sia stato gestito l’arrivo dei tanto attesi vaccini in Italia. Lei, così come tante altre persone, avevano sperato che con l’arrivo dei vaccini si allentasse un po’ la morsa del virus ma, vedere le cose andare in una direzione differente, è stato alquanto deludente. Giletti non ha potuto che mostrarsi d’accordo con lei.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!