Dayane Mello solo quarta al GF Vip: una raccolta fondi online da 60mila euro per consolarla, è polemica (FOTO)

Dayane Mello

Dayane Mello solo quarta classificata al Grande Fratello Vip 5

E pensare che per settimane Dayane Mello è stata data più volte vincitrice della quinta edizione del Grande Fratello Vip. Purtroppo per lei non ce l’ha fatta, la modella brasiliana si è dovuta accontentare solo del quarto posto del reality show di Canale 5.

La sudamericana, Stefania Orlando e Pierpaolo Pretelli si sono dovuti chinare alla supremazia di Tommaso Zorzi, protagonista assoluto di questa edizione. Il rampollo meneghino grazie al suo sprint e creatore di tantissime dinamiche all’interno della casa più spiata d’Italia ha conquistato il pubblico. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa sta accadendo di recente.

Raccolta fondi per Dayane Mello del GF Vip 5

Per questo motivo, su GoFundMe i tantissimi fan di Dayane Mello, per consolarla del mancato trionfo al Grande Fratello Vip 5, le hanno organizzato una raccolta fondi. Ebbene sì, l’obiettivo è di ottenere una somma pari a 60 mila euro. Tutti i sostenitori che hanno seguito la modella brasiliana e l’hanno amata in questi mesi hanno fatto un vero e proprio appello sul web.

Nell’arco di pochi giorni sono stati raccolti già oltre 6.600 euro, su una piattaforma che solitamente raccoglie donazioni per storie più problematiche di quella dell’ex gieffina. Tale iniziativa, infatti, ha scatenato una serie di polemiche su Twitter e sugli altri social network. (Continua dopo la foto)

Raccolta fondi per Dayane Mello

La reazione del popolo del web a questa iniziativa benefica: polemiche e critiche

La raccolta fondi in questione si chiama “Regalo d’amore per la nostra campionessa”. “Un regalo speciale a Dayane Mello da parte della sua Fan Base per festeggiare una vera campionessa”, si legge nella descrizione. Ad oggi, le donazioni sono giunte da oltre duecento persone. Ci sono stati utenti che le hanno inviato 30 euro, chi 50 euro, qualcuno anche molto di più.

Ovviamente, come accennato prima non sono mancate le critiche e le polemiche su tale iniziativa. Ad esempio, su Twitter un’internauta ha scritto: “Ma sono gli stessi che non donano soldi a Telethon perché ci sono i brogli?”. Arriverà la replica da parte della diretta interessata? Staremo a vedere. Nel frattempo, la modella sudamericana, una volta uscita dalla casa di Cinecittà, ha finalmente potuto riabbracciare sua figlia Sofia, che non vedeva da ben sei mesi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: