Uomini e Donne, Roberto Di Silvestri sbotta contro il programma: “Volevano farmi fuori!”

Uomini e Donne
Uomini e Donne

Roberto Di Silvestri smascherato a Uomini e Donne

Venerdì pomeriggio su Canale 5 è andato in onda l’ultimo appuntamento settimanale di Uomini e Donne. Una puntata piena zeppa di polemiche. Tutto è partito da alcune segnalazioni che sono arrivate in redazione sul conto di Roberto Di Silvestri, cavaliere del Trono over. Quest’ultimo, infatti, ha abbandonato lo studio dopo essere stato smascherato. In trasmissione è saltato fuori che l’uomo ha partecipato al datig show di Maria De Filippi non da single prendendo in giro tutti.

Dopo la messa in onda della puntata registrata una decina di giorni prima, Di Silvestri si è sfogato aspramente sul suo profilo Instagram, affermando che quelle segnalazioni non sono reali aggiungendo anche di essere stato volutamente fatto fuori dalla trasmissione Mediaset: “Volevano farmi fuori e ci sono riusciti…Con tanta cattiveria e falsità!”.

L’ex cavaliere sbotta su Instagram

Dopo la messa in onda della puntata di Uomini e Donne, Roberto Di Silvestri è tornato a parlare delle segnalazioni che lo hanno costretto a lasciare lo studio. Tutto è partito dalla sua ex fidanzata, la quale è intervenuta al telefono al Trono over per smascherarlo.

Per questo motivo il diretto interessato è voluto intervenire sul suo canale social dichiarando che questa persona sarebbe una bugiarda seriale: “Ci tengo a dire che la signora che ha fatto la segnalazione è una bugiarda seriale che ha fatto le stesse cose con il suo ex marito e il suo ex compagno…”. Sempre nello stesso post su IG, l’ex cavaliere ha detto anche di non aver sentito niente di ciò che ha detto venerdì pomeriggio la signora che ha chiamato in studio. “Io non ho sentito nulla di quello che ha detto…”, ha asserito l’uomo.

Le spiegazioni di Roberto Di Silvestri

L’ex cavaliere del Trono over di Uomini e Donne ha approfittato della situazione per fare chiarezza sulle segnalazioni arrivate alla redazione del dating show di Maria De Filippi. In pratica, l’uomo ha confessato che due dei tre video fatti vedere nel programma di Canale 5 in cui ha detto ‘ti amo’ a una persona sarebbero stati rivolti alla dama Patrizia.

Dunque non alla sua ex fidanzata, come è invece è venuto fuori nella puntata in onda venerdì. “Due delle tre registrazioni erano indirizzate a Patrizia, una alla mia ex per tenerla buona…”, ha detto Roberto Di Silvestri. Quindi, dove sta la verità?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!