Pupo dice addio al ruolo di opinionista del GF Vip 6? Lui: “Ho il calendario pieno”

Pupo
Pupo

Pupo e la sua esperienza come opinionista al GF Vip

Nella quarta edizione del Grande Fratello Vip Pupo non ha particolarmente brillato, tuttavia Alfonso Signorini lo ha voluto nuovamente per l’edizione successiva, quella vinta da Tommaso Zorzi. Sia durante le puntate del reality show che nel resto della settimana, dando un’occhiata ai vari social network è possibile vedere che Enzo Ghinazzi non è per nulla apprezzato come opinionista.

Intervistato dal magazine Tv Sorrisi e Canzoni, il collega di Antonella Elia ha confessato che con molta probabilità non lo vedremo come spalla del direttore del magazine Chi al GF Vip 6. Ma andiamo a vedere cosa ha dichiarato l’artista toscano.

Pupo vuole tornare a cantare: salta il GF Vip 6?

Intervistato nel nuovo numero del settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, Pupo ha detto che se lo dovessero richiamare al Grande Fratello Vip sarebbe molto contento, tuttavia ha una gran voglia di tornare a suonare.

“Nel 2022 ho già il calendario pieno di date con le mie tournée all’estero. Come concorrente invece non lo farei. Diciamo che parteciperei solo se ne avessi davvero bisogno. Se mi pento di quello che ho detto come opinionista? Dico sempre quello che penso. Sono stato attaccato per il discorso che ho fatto sulle donne che cercano l’uomo ricco o sui consigli che ho dato a Tommaso, del cui talento sono stato sempre convinto. Qualcuno ha detto che Zorzi mi dovrebbe dare il 40% della sua vittoria perché sono stato il suo “motivatore”. Non lo so, ma io sono soddisfatto”, ha fatto sapere Enzo Ghinazzi.

Pupo e la cotta presa per un uomo che si chiama Riccardo

Durante la lunga chiacchierata con il giornalista di Tv Sorrisi e Canzoni, Pupo è tornato a parlare dell’unica cotta che si è preso per un uomo. Un racconto che il cantante aveva già fatto nel salotto di Silvia Toffanin, Verissimo.

“Possono accadere anche cose impensabili. Molti anni fa a me è capitato di provare una simpatia particolare per un ragazzo che lavorava con me. Lui faceva il fonico e mi presi un’infatuazione, un amore. Si chiamava Riccardo, in quel momento misi tutto in discussione. Ti confesso che scrissi una canzone per lui, sono cose che possono accadere. Sono etero, eppure è scattata questa cosa con un uomo. Sono cose che accadono davvero”, ha detto il collega di Pupo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!