Lite tra Zenga e Cecchi Paone, Barbara D’Urso spegne i microfoni e li manda via (VIDEO)

Zenga contro Cecchi Paone
Zenga e Cecchi Paone

Nella prima parte di Live non è la D’Urso si è parlato, come sempre, di covid e dell’emergenza sanitaria attualmente in atto. In tale occasione sono intervenuti svariati volti del mondo dello spettacolo, tra cui Alessandro Cecchi Paone e Walter Zenga.

Specie quest’ultimi è intervenuto per portare la sua testimonianza in merito al vaccino cinese a cui si è sottoposto a Dubai. Durante il dibattito, però, i toni si sono parecchio accesi, al punto che la conduttrice è stata costretta ad interrompere il blocco bruscamente.

La lite tra Zenga e Cecchi Paone

Nel corso dell’appuntamento domenicale con Live non è la D’Urso c’è stata una lite parecchio accesa tra Walter Zenga e Alessandro Cecchi Paone. Il primo ha spiegato che a Dubai stanno vaccinando molte più persone adoperando il vaccino cinese, che in Italia non è stato ancora legalizzato. A tal proposito è nata una diatriba tra chi si è mostrato a favore della scrupolosità della sanità italiana e chi, invece, ha reputato il paese un po’ troppo “lento”. Tra i fautori di questa seconda ideologia c’è stato proprio l’allenatore di calcio.

Quest’ultimo, infatti, ha detto di essersi già vaccinato e di non aver avuto alcun effetto collaterale. Cecchi Paone, allora, è intervenuto per spiegare la pericolosità di sottoporsi ad un vaccino non reputato ancora sicuro dalle autorità competenti. Zenga, allora, ha accusato il suo interlocutore di essere limitato e sciocco. Il giornalista, però, non è rimasto certamente in silenzio ed ha minacciato l’ospite in collegamento webcam di querelarlo. (Clicca qui per il video)

L’intervento di Barbara D’Urso

Da quel momento in poi sono partiti una serie di insulti tra Walter Zenga e Alessandro Cecchi Paone che la conduttrice non è riuscita ad arrestare. Dopo svariati interventi, finalizzati a ripristinare l’ordine all’interno della sua trasmissione, Barbara D’Urso ha deciso di prendere una decisione che non ama particolarmente. Nello specifico, la donna ha silenziato i microfoni di tutti i presenti in studio, onde evitare che venissero pronunciate ulteriori frasi gravi

Lady Cologno, dunque, ha preso la parola e la regia ha inquadrato solo lei, facendo passare in secondo piano gli insulti che hanno continuato a scambiarsi i due litiganti. In quell’occasione, la donna ha detto di non tollerare più simili comportamenti nelle sue trasmissioni, pertanto, avrebbe immediatamente sospeso il confronto e cambiato argomento.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!