DayDreamer – Le Ali del Sogno, anticipazioni del 25 marzo: Sanem allontana Yigit

Quarto appuntamento settimanale di DayDreamer – Le Ali del Sogno

Ben ritrovati con un nuovo appuntamento con la soap opera turca DayDreamer – Le Ali del Sogno. Cosa accadrà nel quarto appuntamento settimanale in onda giovedì 25 marzo 2021? Gli spoiler che arrivano direttamente dalla Turchia dicono che Sanem dopo aver rischiato di interrompere la produzione delle sue creme e profumi deciderà di prendersi un momento di pausa.

Inoltre la scrittrice si allontanerà dal suo editore Yigit. Nel frattempo, Deren, Muzaffer, CeyCey e Deniz quando torneranno a lavorare per la Fikri Harika dovranno fare i conti con un altro ostacolo. In poche parole mancherà il denaro per poter mandare avanti l’agenzia pubblicitaria.

Sanem si allontana da Yigit

Le anticipazioni di DayDreamer – Le Ali del Sogno in onda su Canale 5 giovedì 25 marzo 2021, rivelano che Yigit proverà a chiedere scusa a Sanem per la proposta di matrimonio che le ha fatto diverse volte. Il fratello di Polen assicurerà alla Aydin di aver dichiarato il suo amore per proteggerla da Can. Anche stavolta la scrittrice rifiuterà ancora una volta l’editore, dicendogli di non aver assolutamente bisogno della sua protezione.

In più, oltre a prendere le distanze dal suo datore di lavoro, la ragazza vorrà completare una volta e per tutte il suo secondo libro per poi non aver più nulla a che fare con lui. Ovviamente per l’uomo sarà un duro colpo, in particolare quando verrà a conoscenza che il Divit non è affatto intenzionato a lasciare per sempre la città.

Can offre del denaro per la Fikri Harika, Sanem rifiuta

Gli spoiler di DayDreamer – Le Ali del Sogno svelano anche che i lavori alla Fikri Harika procederanno a gonfie vele. Infatti, un cliente vorrà vendere le creme di Sanem fuori dalla Turchia, ma per accettare questa collaborazione i dipendenti dell’agenzia pubblicitaria dovranno creare un brand. Ovviamente per realizzare una cosa del genere servirà tanto denaro.

A quel punto Can cercherà immediatamente di risolvere la situazione, offrendosi di finanziare la società con i soldi ottenuti vendendo la sua barca. Questa scelta però, non gli darà più la possibilità di aiutare il padre Aziz e per comprare una casa per il fratello minore Emre e la moglie di quest’ultimo, Leyla. Tuttavia, la Aydin gli comunicherà la sua intenzione di non accettare la sua generosa offerta economica.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!