Amanda Lear, imbarazzo in diretta: “Mi è andato il microfono nel sedere”

Amanda Lear
Amanda Lear

Amanda Lear fa una battuta imbarazzante sul suo microfono

Venerdì in prima serata su Rai Uno è andato in onda il terzo appuntamento con la Canzone Segreta, il game condotto da serena Rossi e che sta riscuotendo un grande successo a livello d’ascolti. Fra i vari ospiti presenti in studio anche Amanda Lear che ha fatto sorridere il pubblico della prima rete con una serie di gaffe e battute divertenti. Inoltre, la donna ha fatto un’uscita poco galante appena si è seduta sulla poltrone degli ospiti.

Infatti, nel momento in cui nello studio è sceso il buio, in attesa dell’inizio delle sorprese, la cantante e conduttrice ha detto, toccandosi la schiena: “C’è questo microfono… che mi è andato nel sedere”. Sentendo queste parole, sia la padrona di casa che gli spettatori presenti in studio sono scoppiati a ridere. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa è accaduto nella trasmissione della tv di Stato.

La professionista francese ospite a la Canzone Segreta

A Canzone Segreta su Rai Uno, prima che partissero le sorprese e l’interpretazione del suo brano, interpretata dal trio d’eccezione composto da Francesco Monte, Mario Ermito e Sergio Muniz, Amanda Lear ha fatto una serie di scivoloni con la conduttrice Serena Rossi. In poche parole, la professionista transalpina ha lasciato intendere di non amare molto le sorprese.

Per questo motivo, davanti a tutto il pubblico la cantante ha spiegato in modo scherzoso: “In queste occasioni spuntano persone che avevi deciso di non vedere più nella vita, come i tuoi ex”. Mentre sull’ex tronista di Uomini e Donne, sull’ex gieffino e sull’attore ha fatto la seguente battuta: “Invecchiano bene! I maschi di solito sono di una bellezza travolgente fino a trent’anni, poi…”.

Amanda Lear contenta di essere tornata in Italia

Per via dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid, Amanda Lear non metteva piede ne nostro Paese sa oltre un anno. Per questo motivo, a Canzone Segreta la professionista francese si è detta molto emozionata e grata a Serena Rossi e ai suoi autori per averla invitata.

Quest’ultima è molto legata all’Italia, infatti gran parte della sua carriera televisiva l’ha svolta qui. Programma di successo sia in rai che a Mediaset, ricordiamo ad esempio Il Brutto Anatroccolo insieme a Marco Balestri.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!