Daniela Martani, l’indiscrezione su Ilary Blasi: “Non ha fatto i salti di gioia alla sua presenza all’Isola”

Daniela Martani - Ilary Blasi
Ilary e Daniela

Ilary Blasi contraria alla presenza della Martani all’Isola 15?

Qualche settimana fa quando Mediaset ha confermato la presenza di Daniela Martani come concorrente de L’Isola dei Famosi 15 sul web è scoppiata una vera e propria polemica. Nono solo in rete, ma anche trasmissioni televisive e carta stampata hanno riportato le proteste contro l’ex hostess di Alitalia.

Il motivo? Ricordiamo che quest’ultima da qualche anno a questa parte ha preso posizioni controverse su molte tematiche delicate. Ad esempio, le pesanti dichiarazioni fatte nel 2016 sul terremoto di Amatrice, fino a quelle recenti sul Covid. Resta il fatto che l’ex concorrente del Grande Fratello Martani è sempre al centro di grandi discussioni.

L’indiscrezione di Dagospia

Nelle ultime ore però, il portale Dagospia ha sganciato una bomba mediatica che riguarda proprio Daniela Martani. Secondo il sito diretto da Roberto D’Agostino la conduttrice Ilary Blasi non avrebbe fatto i salti di gioia quando ha scoperto che l’ex gieffina no vax era nel cast del suo reality show di Canale 5.

“La presenza di Daniela Martani all’Isola dei Famosi ha suscitato parecchie polemiche, una partecipazione ritenuta inopportuna per le sue uscite a dir poco infelici sul Covid. A Cologno Monzese gira voce che anche Ilary Blasi non avrebbe fatto i salti di gioia per la Martani nel cast del reality, proprio la Blasi a ottobre scorso ha perso suo suocero Enzo, papà di Francesco Totti, per il Covid“, si legge sul noto portale.

Daniela Martani e le dure parole sul Covid

Tempo fa Daniela Martani ha sollevato un polverone per via di alcune dichiarazioni fatte sul Covid-19. “Se non capite che quello che è successo è gravissimo per i nostri diritti costituzionali e per la nostra libertà personale non avete capito un c… e vi meritate di stare chiusi in casa a vita. Ci sono video di medici che inizialmente dicevano che la mascherina non serviva a niente, perché il virus penetra attraverso la garza. Dovete svegliarvi, perché quello che sta succedendo è gravissimo. Stanno parlando di positivi quando sono persone che non hanno alcun sintomo, sono sane. Vi stanno impaurendo con lo spauracchio del numero dei positivi, ma essere positivi non significa assolutamente nulla”, ha detto la naufraga.

Quest’ultima inoltre, ha asserito che nelle terapie intensive non c’era più nessuno, quindi secondo lei devono far spaventare la cittadinanza col numero di positivi. Poi la frase che ha fatto arrabbiare moltissimo: “Se il mondo fosse vegano non ci sarebbe stato il coronavirus, non lo dico io ma lo dicono tutti. Il Covid-19 fa parte di quella famiglia di virus nati dal nostro rapporto con gli animali selvatici. Noi siamo gli unici che evitano che si diffondano questi virus, perché mangiando la carne e certi tipi di animali si diffondono questi virus. I vegani hanno meno possibilità di prendere il virus, il sistema immunitario è molto più elevato rispetto a chi mangia carne. Quest’anno non mi sono presa nemmeno un raffreddore”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!