Akash Kumar e Andrea Zelletta hanno litigato: “No, io non conosco i comodini” (FOTO)

Akash Kumar - Andrea Zelletta
Akash Kumar e Andrea Zelletta

Akash Kumar scatenato dopo L’Isola dei Famosi 2021

In attesa del suo ritorno in Italia dopo la sua eliminazione da L’Isola dei Famosi 15, Akash Kumar sta lanciando delle frecciatine velenose a destra e a manca. Infatti, dopo aver stuzzicato la conduttrice Ilary Blasi, dicendo che lavora solo grazie a Francesco Totti, e litigato con Tommaso Zorzi, Elettra Lamborghini, Valerio Scanu e Nicolò Ferrari, in questi giorni il modello indiano ha provocato anche Andrea Zelletta.

Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto tra l’ex concorrente del Grande Fratello Vip 5 e il bel veronese.

Il modello indiano si scaglia contro l’ex gieffino Andrea Zelletta

Akash Kumar in una recente diretta Instagram ha confessato di non conoscere Andrea Zelletta. Subito dopo però, ha cambiato idea svelando di averci discusso in passato. “Se conosco Zelletta? No, io non conosco i comodini ragazzi. Dite che Andrea Zelletta è un vero modello e non io? Infatti dopo Ballando con le Stelle io ero da Armani, lui… non lo so ma non era con me. Se parliamo di carriera a sei anni ero in Benetton. Con Zelletta ho pure litigato”, ha fatto sapere l’ex naufrago de L’Isola dei Famosi 15.

Akash Kumar elogia il suo ruolo di modello a discapito di Zelletta

Ma lo sfogo di Akash Kumar su Instagram non è terminato qui. Infatti, tornando al discorso dei modelli, di solito quando si fa televisione nella moda non si entra più secondo l’ex naufrago. Lui invece tempo fa ha partecipato a Ballando con le Stelle di Milly Carlucci e lo hanno richiamato in Armani, sia per le sfilate che per alcune campagne.

“Quindi questo significa che tanto è dovuto dal tuo atteggiamento. Se sono più bello di Andrea? Sono uno dei 50 uomini più belli del mondo quindi vedete voi“, ha fatto sapere il modello indiano cresciuto a Verona. Ecco un post che mostra le sfilate di Andrea Zelletta Per Dolce&Gabbana e altre importanti maison di moda:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!