Avanti un altro e il concorrente “Ric*hione per hobby”, scatta la polemica (VIDEO)

Avanti un altro

Esposito Aniello fa indignare il pubblico: il motivo

Sabato nel preserale di Canale 5 è andato in onda un nuovo appuntamento di Avanti un altro, il divertente game show condotto da paolo Bonolis e Luca Laurenti. Ad un certo punto è arrivato il turno di un certo Esposito Aniello, 31enne concorrente residente in provincia Torino, ma di origini napoletane.

Il ragazzo si è presentato in questo modo: “Mi piace cantare, ballare e fare la drag queen. Il mio nome d’arte è Reginella. La drag queen sarebbe una trans. Io faccio la trans nei momenti di divertimento… il ric*hione! Mi piace fare queste cose qui, per divertire me e per far divertire gli altri“. A quel punto il padrone di casa abbastanza stupito ha detto: “Ah, lei fa il ric*hione?”. Il concorrente ha replicato così: “Il ric*hione per hobby, perché mi piace tanto. Però non faccio solo il ric*hione, gioco anche a pallone“. (Continua dopo il video)

Paolo Bonolis meravigliato dalle parole del concorrente

Una botta e risposta tra Esposito Aniello e Paolo Bonolis ha fatto discutere parecchio e soprattutto indignare gran parte del pubblico. Infatti, dopo la messa in onda è diventando virale sui social il video che mostra la scenetta.

Si tratta di una gag abbastanza volgare e discriminatoria per gran parte dei telespettatori e il popolo del web. C’è da sottolineare, però, che l’appuntamento di Avanti un altro trasmesso sabato pomeriggio su Canale 5 sembra essere in realtà la prima registrata dopo la lunga pausa per l’emergenza coronavirus.

La regia non poteva tagliare il pezzo visto che le puntate sono registrate?

Infatti, i telespettatori più attenti hanno notato i riferimenti del conduttore Paolo Bonolis al plexiglass divisorio per il pubblico presente nello studio 1 del centro Elios in Roma, la richiesta rivolta al concorrente Doriano di non toccare i pidigozzi ma di limitarsi a indicarli.

Ma non è finita qui, infatti anche il valletto dentro la bolla con delle lenti di ingrandimento e i tanti tagli fatti in fase di montaggio da parte della regia, come se la coppia di conduttori dovessero ancora prendere dimestichezza con le nuove regole televisive adottate al game show per via delle restrizioni per il Coronavirus.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: