Rosalinda Cannavò pubblicizza prodotti dimagranti e sul web è il caos, lei: “Non toccate il mio passato da anoressica” (FOTO)

Rosalinda Cannavò prodotti dimagranti
Rosalinda Cannavò prodotti dimagranti

In queste ore, Rosalinda Cannavò ha sponsorizzato sul web prodotti dimagranti di un’azienda molto in voga tra gli influencer in questo periodo. L’azienda in questione è specializzata nella preparazione di pasti sostitutivi, caratterizzati da bustine solubili contenenti i pasti di cui nutrirsi quotidianamente.

Considerando che Rosalinda ha un passato alquanto burrascoso dal punto di vista dell’alimentazione, in quanto ha sofferto di anoressia, in molti sono rimasti spiazzati dalla sua scelta. Sul web, infatti, è scoppiato il caos e lei ha replicato.

Polemica sui prodotti dimagranti sponsorizzati da Rosalinda

Il fatto che un’ex anoressica sponsorizzi prodotti dimagranti ha generato molto sgomento sul web, per questo Rosalinda Cannavò è stata pesantemente attaccata. L’ex concorrente del GF Vip ha pubblicato delle Instagram Stories all’interno delle quali ha mostrato i prodotti ricevuti dall’azienda in questione ed ha spiegato quali fossero le funzioni dei loro prodotti. La ragazza ha esordito, innanzitutto, chiarendo che il metodo adoperato dalla ditta sia convalidato dalle autorità sanitarie europee.

Ogni bustina,  inoltre, contiene al suo interno tutte le calorie e i macronutrienti necessari di cui ogni individuo necessita quotidianamente. Una volta fatta questa doverosa premessa, la protagonista ha proseguito mostrando come avesse deciso di sostituire i suoi pasti. A tal punto, infatti, ha aperto una delle bustine dedicate alla colazione, ha versato il contenuto in un bicchiere, lo ha agitato e bevuto. (Continua dopo la foto)

La replica della Cannavò

Le persone che ricorrono a questi metodi sono intenzionate a dimagrire e a detossinare il loro corpo. Inoltre, trattandosi di bustine solubili che vanno semplicemente versate nell’acqua, la preparazione di tutti i pasti è estremamente veloce. Quando non si ha il tempo di mangiare, dunque, potrebbe essere una valida alternativa. Ad ogni modo, considerando i disturbi alimentari di cui ha sofferto Rosalinda Cannavò, in molti hanno storto il naso dinanzi la sponsorizzazione di prodotti dimagranti.

Lei, allora, ha sentito il bisogno di intervenire. Rosalinda ha ammesso di essere uscita da quel periodo buio, pertanto, è liberissima di mettersi in forma in modo intelligente. Inoltre, prima di intraprendere questa dieta si è informata ed ha scoperto che i metodi fossero del tutto sani e regolari. Inoltre, ha anche spiegato che questo suo consiglio non va a sostituirsi a pareri medici. Le persone che necessitano di regolamentare la loro alimentazione devono comunque affidarsi prima a dei medici specializzati.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!