Barbara D’Urso, nuovo sgambetto di Mediaset: budget tagliati per Domenica Live riducendo i compensi

Barbara D'Urso
Barbara D'Urso

Barbara D’Urso in grosse difficoltà a Mediaset

Da qualche settimana Barbara D’Urso continua ad essere al centro dell’attenzione mediatica per via del suo futuro a Mediaset. Tutto è partito dalla chiusura anticipata di Live Non è la D’Urso, in onda la domenica sera su Canale 5 che, a quanto pare, sarebbe stata sospesa dal vicepresidente del Biscione Pier Silvio Berlusconi.

Quest’ultimo, infatti, ha sostituito Carmelita e il suo talk con il game show Avanti un altro pure di sera, condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti arrivato alla decima edizione. In queste ore, in più, si è parlato anche di un netto taglio che sarebbe stato fatto al budget di Domenica Live, il contenitore che la professionista napoletana è tornata a presentare nella versione estesa da tre settimane.

Ascolti bassi per Domenica Live

Nello specifico, da un paio di settimane Barbara D’Urso dopo la chiusura anticipata di Live è tornata a condurre la versione estesa di Domenica Live. Ovvero in diretta dallo studio 6 di Cologno Monzese, sostituendo così la soap opera Una Vita. Ma anche riducendo la messa in onda de Il Segreto di Puente Viejo. Nonostante il cambio, i risultati ottenuti in queste prime due puntate non sono dei migliori.

Infatti, entrambe hanno avuto un seguito di circa due milioni di telespettatori, perdendo nettamente con la concorrenza. Si tratta di Rai Uno con Domenica In di Mara Venier. In pratica, dei dati Auditel poco soddisfacenti per la conduttrice partenopea che sta sudando moltissimo per ottenere dei numeri decenti. Quindi, avvicinarsi alla collega e amica veneziana, ormai leader di quella fascia oraria da anni sembra un’impresa.

Taglio dei compensi per gli ospiti e del giorno delle prove

Ma a quanto pare gli ascolti non sarebbero l’unico difficoltà che starebbe vivendo Barbara D’Urso. Secondo gli ultimi rumors, pare che Mediaset avrebbe scelto di fare un netto taglio del budget del format domenicale condotto dalla professionista napoletana. Gira voce, inoltre, che i compensi messi a disposizione dal Biscione per pagare gli ospiti della trasmissione di Canale 5, sarebbero passati da 3000 a 500 euro circa.

Numeri decisamente bassi che non permetterebbero a carmelita di avere nel suo parterre ospiti importanti del panorama televisivo, ma anche della politica e dello sport. Infine, sembra che Pier Silvio Berlusconi abbia imposto alla D’Urso di fare le prove per Domenica Live il venerdì piuttosto che il sabato per risparmiare altri soldi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!