5 motivi per cambiare colore alle tue scarpe

Forse non lo sai ancora, ma puoi cambiare colore alle tue scarpe in modo semplice ed efficace. In commercio esistono colori per scarpe in pelle, che permettono di dare nuova vita alle tue calzature predilette.

Il metodo è molto semplice. Le vernici per pelle si stendono con pennelli o tamponi appositamente creati, e poi si lasciano semplicemente asciugare all’aria per circa 3 o 4. Le tinte sono molto coprenti, e permettono quindi di cambiare colore anche di svariate tonalità. Oppure semplicemente di rinfrescare il colore originale della scarpa, colorando tono su tono.

Il costo dei prodotti è adatto a tutte le tasche, quindi conviene sempre fare un tentativo se sei in dubbio se tenere o no le tue calzature. Sei ancora indeciso? Ecco 5 motivi per cambiare colore alle tue scarpe.

1. L’abbinamento perfetto

Hai in previsione di partecipare a una cerimonia, hai già il vestito ma non trovi le scarpe del colore giusto! Certo non può sorvolare sull’abbinamento, e allora perché non crearlo? Con i colori per scarpe in pelle puoi realizzare dei mix e ottenere la tinta che ti serve.

Così, le tue scarpe preferite avranno la tonalità giusta per accompagnarsi al tuo abito da cerimonia. Non solo: ne guadagnerà anche la comodità. Quante volte hai sofferto durante una festa di nozze o una serata elegante perché le calzature erano nuove e quindi non ancora adattate al tuo piede? Ora avrai scarpe nuove e collaudate.

2. Nuove sì, ma senza spesa

Hai voglia di rinnovare il tuo guardaroba, ma in questo momento devi fare attenzione alle spese. Non devi rinunciare, né sforare il budget: basta un po’ di organizzazione e mettere a profitto le vernici per pelle. Le calzature in buono stato avranno vita nuova, decidendo di tingere scarpe pelle di una diversa tonalità. Puoi anche passare dal nero al bianco, senza che nessuno noti il trucco.

3. Recuperare un paio di scarpe macchiate

Torni a casa la sera dopo aver sfoggiato per la prima volta le vostre scarpe nuove di pelle, e scopri che sono macchiate irrimediabilmente. Magari hai provato diversi rimedi della nonna, dall’aceto al latte, ma non è servito a nulla. Non resta che buttarle? Assolutamente no: affidati alle vernici per pelle e copri la macchia con del colore. Puoi anche riprendere la medesima tonalità, per avere un paio di scarpe come nuovo con un investimento economico minimo; oppure optare per un colore appena più scuro dell’originale, così da coprire ogni alone.

Scarpe di vernice rimesse a lucido

Non solo pelle: potete provvedere anche a tingere scarpe di vernice. I nemici peggiori della vernice sono i graffi: basta un piccolo segno su una scarpa lucida per rovinare l’insieme. Magari è appena impercettibili, ma la sua presenza ti infastidisce ogni volta che ti cade l’occhio. Confida nei colori per scarpe, che ti permetteranno di coprire ogni imperfezione ed essere sempre impeccabile.

4. Sempre al passo con la moda

L’anno scorso la moda suggeriva il rosa pastello, mentre quest’anno è irrinunciabile il verde mela? Non c’è bisogno di svuotare la tua scarpiera e darti allo shopping sfrenato. Puoi rispondere ai dettami della moda impegnandoti a verniciare scarpe in pelle. In poco tempo e con un impegno minimo, i colori della prossima stagione saranno in bello mostra nel tuo guardaroba.

Doppi colori

Va di moda il multicolor, o volete fare delle prove? Puoi decidere di tingere le tue scarpe di due colori diversi. Gioca sulla fantasia o inserisci solo qualche dettaglio: le vernici per pelle sono disponibili in moltissimi colori. Non ti resta che individuare le vostre preferite.

5. Recuperare modelli vintage

Hai trovato in fondo a un armadio un paio di calzature acquistate dai tuoi genitori e mai utilizzate. Sono quindi in ottimo stato, e hanno quel fascino vintage che ti piace tanto. Ma almeno all’esterno, il tempo ha lasciato i suoi segni e il colore o la vernice non sono brillanti. I colori per scarpe possono aiutarti a  riportare in vita i vecchi modelli che in passato non erano stati utilizzati.

Preservare la salute della pelle

Ora che hai delle nuove scarpe in pelle, ricorda di mantenerle sempre al meglio del loro stato. Se dovessero sporcarsi con terriccio o fango, puliscile appena ti è possibile con un panno umido, senza sfregare troppo.

Quando non le usi per qualche tempo, elimina periodicamente la polvere che può accumularsi. E se le metti via per la stagione successiva, chiudile in una sacco porta scarpe  di stoffa morbida. Per un trattamento “di bellezza” che le mantenga morbide più a lungo, puoi passare lungo la superficie una noce di creme detergente una volta ogni due mesi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!