Barbara D’Urso confessa: “Io dallo psicologo per essere una buona madre, ho sofferto come un cane”

Barbara D'Urso
Barbara D'Urso

Confronto tra la D’Urso e la madre di Fabrizio Corona

Nella nuova puntata di Domenica Live in onda il 25 aprile, la padrona di casa Barbara D’Urso ha fatto una confessione inattesa sulla sua vita privata. Difficilmente la conduttrice napoletana si sbottona in tal senso, ma trovandosi davanti una madre disperata, ha aperto anche il suo cuore.

Carmelita nello studio di Cologno Monzese ha ospitato Gabriella Corona, madre di Fabrizio, e si è lasciata andare ad alcune confidenze a proposito delle difficoltà legate alla maternità. Andiamo a vedere nello specifico cosa ha dichiarato.

La confessione inedita di Barbara D’Urso

Madre di Gianmauro ed Emanuele, oggi entrambi trentenni, avuti dall’ex compagno Mauro Berardi, a Domenica Live la conduttrice Barbara D’Urso ha confessato al suo pubblico di aver vissuto delle enormi difficoltà nelle vesti di madre quando i suoi due figli erano ancora bambini. Per quale ragione? Ricordiamo che a Carmelita è mancata la figura materna e questa cosa ha segnato la sua vita, dal momento che colei che l’ha messa al mondo è venuta a mancare quando era ancora molto piccola.

“Ho fatto un percorso psicologico lungo. La mia terapista mi diceva che dovevo imparare a dire ‘no’ ai miei figli, ma io non ci riuscivo. Lei mi diceva che dovevo farlo perché solo così potevano venire su onesti, ed io soffrivo come un cane. Non è facile dire no ai figli, lo comprendo. Sicuramente Fabrizio non è così per colpa tua”, ha confessato Lady Cologno.

Gabriella Corona parla del figlio Fabrizio

La confessione di Barbara D’Urso è dovuta al tu per tu con Gabriella Corona a proposito del ritorno a casa dal carcere di Fabrizio dopo alcune settimane di sofferenza e numerosi appelli affinché il figlio uscisse.

Ospite nel programma domenicale di Canale 5, la donna ha detto: “Adesso è tenero con me, abbastanza è tenero con me ma ha anche momenti di rifiuto, perché fa parte della patologia di cui soffre: il bipolarismo. Devo stare attenta a parlare perché lui vuole sempre che gli si dica sì per tutto. La mamma invece ogni tanto dice no. Questo arresto ha causato tanti danni, sia a lui, che ora deve riprendere il cammino, sia a me. Ma credetemi che Fabrizio è tutto fumo e niente arrosto, è un agnellino indifeso che ha bisogno di affetto. E’ una persona che soffre di solitudine. La solitudine è stare male con se stessi”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!