Seo: Motori di ricerca e Directory

seo

I motori di ricerca e le directory sono due strumenti che gli utenti usano per trovare il tuo sito web. La maggior parte degli utenti che naviga sul web, usa i motori di ricerca per trovare un sito.
Gli altri utenti arrivano al tuo sito dalle directory, dagli scambi link, dal passaparola.
Imparare ad ottimizzare un sito web e a renderlo visibile nei motori di ricerca è un passo molto importante.
La prima cosa che devi sapere è la differenza che esiste tra i motori di ricerca e le directory.
Quando suggerisci un sito in una directory, il sito sarà visitato da una persona che valuterà se il sito è valido o meno. Quando invece suggerisci un sito in motore di ricerca sarà uno spider che visiterà il sito e lo inserirà nel database.
Un’altra delle differenze che devi tenere a mente è che in una directory puoi inserire una sola pagina, tranne rari casi, e di solito la tua home page.
Nel motore di ricerca invece quando suggerisci un sito lo spider lo visiterà e col tempo tornerà nel tuo sito web per prendere tutte le pagine che contengono un link nella tua home page.

SPIDER: è un software di un motore di ricerca che ha il compito di indicizzare il tuo sito web, inserendolo nel
database del motore stesso.

LE DIRECTORY
La directory più famosa al mondo è ODP (Open Directory Project), meglio conosciuta come dmoz.
Per suggerire il tuo sito in dmoz devi prima scegliere la categoria e poi cliccare sul link in alto a destra “suggerisci il tuo sito”.
Avere il tuo sito in questa directory è molto importarte.
L’altra directory per cui vale la pena essere presenti è la directory di yahoo.
I tempi di attesa per la valutazione del sito sono molto lunghi e possono arrivare anche a sei mesi.

I MOTORI DI RICERCA
Il motore di ricerca più famoso al mondo attualmente è Google.
Suggerisci a Google inserendo l’indirizzo del sito.
L’altro motore di ricerca molto famoso è yahoo.
E’ possibile suggerire un sito a yahoo tramite la classica opzione submit free.
Ma yahoo richiede di essere iscritti e fare un login.
Esistono vari motori di ricerca, ma questi sono quelli che raccolgono più traffico.
Inoltre Google prende i dati per la sua directory da dmoz.
Molti altri motori di ricerca si appoggiano a Google o Yahoo.

Quindi essendo presente in questi motori di ricerca arriveranno visite anche da altri motori a cui non hai sottoposto il tuo sito web.
Questo è il modo per far trovare il tuo sito ad un motore prima che ad un utente.
Esistono altri due metodi per suggerire al motore che il tuo sito è presente nel vasto mondo del web:

· Usare software che inseriscono il tuo sito in molti motori
· Avere un link in un sito web che è già presente nel motore

Il primo metodo è sconsigliato: impiegherai davvero poco a suggerire il tuo sito ai motori principali; tuttavia alcuni motori potrebbero non accettare questo tipo di richieste e quindi non hai la certezza che il tuo sito sia indicizzato.
Il secondo metodo è il migliore, fare trovare il tuo sito spontaneamente al motore di ricerca con un link in un sito web che sia indicizzato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!